Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Un sistema di controllo remoto di sistemi eterogenei

In un mondo sempre più immerso nella tecnologia, nasce la necessità di tenere sotto controllo e gestire le varie apparecchiature informatiche diffuse ormai a livello planetario. Lo scopo di questo progetto è di poter effettuare monitoraggi e check costanti o periodici sulla disponibilità e sullo “stato di salute” di tali dispositivi da parte di aziende costruttrici, di aziende utilizzatrici, di team di persone addette alla manutenzione, senza dover essere necessariamente presenti sul posto, agevolando così alcuni interventi. Con “disponibilità” intendiamo la percentuale di tempo in cui un apparato elettronico/informatico è effettivamente operativo e pronto a compiere il suo lavoro.L’uso di un sistema simile, come possiamo immaginare, trova utilità nei più svariati settori: in ogni luogo dove ci siano uno o più computer o macchine informatiche connesse tra loro tramite una rete e/o tramite internet. Possiamo pensare ad esempio a:
- sistemi di sicurezza, antintrusione, antincendio, controllo accessi.
- sistemi sanitari, apparecchiature ospedaliere.
- sistemi di building automation, temperature, accessi, videosorveglianze…
- sistemi informativi generici

Mostra/Nascondi contenuto.
3 1.Scopo dell’Applicazione 1.1 Scopo In un mondo sempre più immerso nella tecnologia, nasce la necessità di tenere sotto controllo e gestire le varie apparecchiature informatiche diffuse ormai a livello planetario. Lo scopo di questo progetto è di poter effettuare monitoraggi e check costanti o periodici sulla disponibilità e sullo “stato di salute” di tali dispositivi da parte di aziende costruttrici, di aziende utilizzatrici, di team di persone addette alla manutenzione, senza dover essere necessariamente presenti sul posto, agevolando così alcuni interventi. Con “disponibilità” intendiamo la percentuale di tempo in cui un apparato elettronico/informatico è effettivamente operativo e pronto a compiere il suo lavoro. 1.2 Campo applicativo L’uso di un sistema simile, come possiamo immaginare, trova utilità nei più svariati settori: in ogni luogo dove ci siano uno o più computer o macchine informatiche connesse tra loro tramite una rete e/o tramite internet. Possiamo pensare ad esempio a: - sistemi di sicurezza, antintrusione, antincendio, controllo accessi. - sistemi sanitari, apparecchiature ospedaliere. - sistemi di building automation, temperature, accessi, videosorveglianze… - sistemi informativi generici - sistemi produttivi

Laurea liv.I

Facoltà: Ingegneria

Autore: Fabio Masarin Contatta »

Composta da 26 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 439 click dal 27/06/2011.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.