Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Studio esplorativo degli aspetti narrativi nel TAT valutati tramite la griglia di codifica ORT-EF

Inserito all'interno delle metodologie dei indagine di personalità, viene preso in esame il famoso TAT (Thematic Apperception Test) di Murray. Dopo un excursus sul ruolo storico e funzionale delle narrazioni in ambito linguistico e psicologico, si approfondiscono le origini e le caratteristiche strutturali di tale metodo, con particolare riferimento ai suoi aspetti narrativi. La ricerca presentata in seguito consiste nell'applicazione della griglia di codifica ORT-Evaluation Form, sviluppata da Lis et al. (2002) per il metodo ORT, per l'analisi degli aspetti formali dei protocolli raccolti. vengono presentate ipotesi e procedure, e discussi criticamente i risultati. le conclusioni intendono inoltre offrire uno spunto per sviluppi futuri della tematica affrontata.

Mostra/Nascondi contenuto.
5 INTRODUZIONE Per la psicologia, ed in particolare la psicodinamica, diventa sempre più importante, per non dire necessario, equipararsi alle altre discipline scientifiche che vengono definite tali in base alla presenza di metodi di studio provati, leggi obiettive e valide, procedure sperimentali ripetibili. Diciamo quindi che la psicologia cerca la sua valenza scientifica e fa in modo di mantenerla. Oramai la ricerca in psicologia adotta in toto il metodo scientifico, non senza trovare delle difficoltà, dovute sostanzialmente all'oggetto di studio della materia: la psiche umana, che ci si rivela solo tramite i suoi effetti sul mondo esterno, alla quale si aggiungono tutti quei fenomeni complessi riguardanti la vita dell'uomo, caratterizzati da molteplici variabili in continua evoluzione. Già la psicologia si divide al suo interno in differenti branche, ognuna delle quali trova il suo personale cammino verso la conoscenza dell'uomo e la risoluzione dei suoi problemi, ci si trova pertanto di fronte ad una sfaccettatura interna alla disciplina considerevole, i cui modi operandi acquistano valore in base alla loro capacità di essere delle effettive misure che permettano di arrivare a dei risultati arricchenti ed accattivanti (Cornoldi, Tagliabue, 2004) . Sebbene molte nuove metodologie e tecniche si facciano avanti oggigiorno, anche per quelle più datate emerge un rinnovato interesse, in quanto rimangono comunque un contributo che non può essere abbandonato a se stesso ma va ad occupare una posizione di prim'ordine nello sforzo di trovare nuove letture più moderne e applicabili ai nostri giorni. È proprio per mantenere vivo e attivo questo materiale prodotto in passato che oggi si ritiene utile e necessario riprenderlo in mano e tentarne una modernizzazione, affinché non vada perduto e dimenticato in primo luogo, assieme a tutto il lavoro che è stato fatto all'epoca della sua creazione, ma possa anzi trovare utilità e applicabilità nell'ambito della ricerca e nella pratica clinica (Lilienfeld, 2000). A partire da questa motivazione, si è voluto tentare di muoversi nella stessa

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Psicologia

Autore: Annarita Felisatti Contatta »

Composta da 101 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 667 click dal 07/07/2011.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.