Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il potere di mercato nella generazione di energia elettrica: una simulazione applicata all'industria italiana liberalizzata

In questa tesi si analizza il potere di mercato nella generazione di energia elettrica in Italia.

Mostra/Nascondi contenuto.
i INTRODUZIONE Senza alcun timore di esagerazione possiamo definire quello degli anni ’90 un decennio a dir poco rivoluzionario per il settore elettrico, durante il quale si è assistito ad una trasformazione senza precedenti. Come per tutte le grandi rivoluzioni però, anche per la “Rivoluzione Elettrica” le cause vanno ricercate negli anni immediatamente antecedenti la sua manifestazione. Anni durante i quali si sono create le condizioni per il cambiamento: il progresso tecnologico da una parte e il mutamento degli obiettivi politici e sociali dall’altra hanno permesso al vivace dibattito economico sviluppatosi negli anni ’80 di dare alla luce quella serie di riforme e ripensamenti del settore che nel decennio successivo hanno caratterizzato i paesi più industrializzati del pianeta. Infatti, durante gli anni ’80, la rivoluzione informatica ha consentito una riduzione nei costi di coordinamento tra generazione e trasmissione dell’energia elettrica, con una conseguente riduzione delle economie di integrazione tra le due fasi di produzione. In secondo luogo, l’avvento della tecnologia di produzione a ciclo combinato ha determinato una considerevole riduzione delle economie di scala e quindi della dimensione degli investimenti, rendendo così possibile una ridefinizione dell’estensione degli elementi di monopolio naturale presenti nel settore. Infine, l’avvenuta elettrificazione e la raggiunta universalità del servizio hanno portato ad un cambiamento di rotta degli obiettivi politici, i quali hanno

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Giovanni Perrone Contatta »

Composta da 262 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3171 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 25 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.