Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il mantenimento dei figli maggiorenni sposati

In questo lavoro si discute sul persistere o meno in capo ai genitori dell'obbligazione legale al mantenimento verso i figli maggiorenni e sposati attraverso il commento della sent. n. 01830/11 della Suprema Corte di Cassazione. E' giusto consentire ai figli maggiorenni di mantenere tale obbligo anche dopo il matrimonio? La corte risponde affermativamente ma ci sono varie critiche obiettabili a tale decisone

Mostra/Nascondi contenuto.
3 INTRODUZIONE Oggetto della trattazione seguente è l‟obbligo di mantenimento da parte dei genitori verso i figli maggiorenni anche nel caso di matrimonio. Con questo lavoro si affronta l‟annosa questione del mantenimento dei figli, nella sua evoluzione dottrinale e giurisprudenziale che ha portato dapprima al riconoscimento dell‟obbligo al mantenimento dei genitori verso i figli maggiorenni ed in ultimo, con la sentenza della Suprema Corte di Cassazione n. 01830/11, al riconoscimento di tale diritto ai figli maggiorenni e sposati (anche da parte di uno solo dei genitori). Ponendo a confronto le esperienze giurisprudenziali e dottrinali emergerà come l‟obbligo al mantenimento non sia sottoposto a limiti temporali ma debba soltanto subordinarsi alla “inerzia”, o per meglio dire ad atteggiamenti ingiustificatamente colposi, del figlio e scaturisca dal solo fatto della procreazione; mantenimento inteso sia in ordine economico ma anche e soprattutto come soddisfacimento delle aspirazioni ed inclinazioni naturali dei figli. Difatti, come si vedrà, è il genitore a dover dimostrare che è stato il figlio, con i suoi comportamenti colposi reiterati ed ingiustificati, a fare cessare tale obbligo. Nella mia analisi spicca l‟ultima pronuncia della Suprema Corte con cui è stato riconosciuto l‟obbligo di mantenimento anche verso

Laurea liv.I

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Sante De Franco Contatta »

Composta da 76 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1163 click dal 28/07/2011.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.