Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Interpolazione di una rete bidirezionale di curve

Questa tesi approfondisce lo studio di alcune tecniche avanzate per la costruzione di superfici. L'idea che accomuna questi metodi consiste nel trattare un insieme di curve per creare una superficie B-spline che le interpoli, in modo tale cioè, che le curve date risultino isoparametriche sulla superficie così generata.
In base alla disposizione nello spazio e alle caratteristiche delle curve iniziali si ottengono diversi tipi di superfici. Due di questi, le superfici "skinned" e le superfici interpolanti una rete di curve, rappresentano l'argomento principale della tesi.

Per una trattazione rigorosa, è stato necessario richiamare: nel capitolo 1, definizioni e proprietà delle curve e superfici B-spline, nel capitolo 2, alcuni algoritmi fondamentali, quali il raffinamento dei nodi e l'elevamento di grado, e nel capitolo 3, curve e superfici interpolanti un insieme di punti.
I capitoli 4 e 5 presentano un'analisi dettagliata delle superfici "skinned" e delle superfici B-spline interpolanti una rete bidirezionale di curve, facendo anche riferimento agli aspetti computazionali. Le procedure in metalinguaggio presentate sono infatti state implementate in ambiente MATLAB (Versione 6.5.0.180913a Release 13) e i loro risultati grafici sono riportati nella tesi.

Mostra/Nascondi contenuto.

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali

Autore: Boris Barabani Contatta »

Composta da 48 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 504 click dal 30/08/2011.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.