Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il lavoro minorile

Il lavoro dei minori è senz’altro un tema molto delicato e, per certi versi, “scottante” sotto moltissimi aspetti. Si deve, infatti, sgomberare il campo da molti pregiudizi prima di poter condurre un’analisi di questo fenomeno, e questo soprattutto nel momento sociale e politico attuale in cui sembra prevalere una sorta di “sensazionalismo” che danneggia e pone in difficoltà l’operatore che voglia adottare un approccio scientifico più critico e consapevole, il solo in grado di aiutare a enucleare e risolvere i problemi specifici legati a questa fattispecie. La ricerca delle cause del lavoro dei minori, la classificazione delle forme in cui questo si esprime nel concreto e la definizione di soluzioni e suggerimenti migliorativi non può quindi prescindere da una preliminare opera di ricognizione chiarificatrice, che depuri il dibattito da convinzioni fallaci.

Mostra/Nascondi contenuto.
5 PREFAZIONE Il lavoro dei minori è senz‟altro un tema molto delicato e, per certi versi, “scottante” sotto moltissimi aspetti. Si deve, infatti, sgomberare il campo da molti pregiudizi prima di poter condurre un‟analisi di questo fenomeno, e questo soprattutto nel momento sociale e politico attuale in cui sembra prevalere una sorta di “sensazionalismo” che danneggia e pone in difficoltà l‟operatore che voglia adottare un approccio scientifico più critico e consapevole, il solo in grado di aiutare a enucleare e risolvere i problemi specifici legati a questa fattispecie. La ricerca delle cause del lavoro dei minori, la classificazione delle forme in cui questo si esprime nel concreto e la definizione di soluzioni e suggerimenti migliorativi non può quindi prescindere da una preliminare opera di ricognizione chiarificatrice, che depuri il dibattito da convinzioni fallaci. Una prima opinione, tanto diffusa quanto errata, relega il lavoro dei minori, in particolare dei fanciulli e dei bambini, esclusivamente nelle aree geopolitiche del Terzo e del Quarto Mondo. Non si vuole certo negare che la realtà di questi Paesi conosca una diffusione anomala e malsana dell‟impiego di manodopera minorile, ma è necessario prendere coscienza della dimensione intra moenia del fenomeno: anche negli Stati economicamente più benestanti, che vantano un ordinamento giuridico consolidatosi intorno alla tutela dei diritti fondamentali della

Tesi di Dottorato

Dipartimento: Dipartimento di Diritto Pubblico

Autore: Giulio Bruno Contatta »

Composta da 174 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3438 click dal 23/09/2011.

 

Consultata integralmente 10 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.