Skip to content

Living London, Living Between the Lines: Negotiating New Identities in the Postcolonial City

Informazioni tesi

  Autore: Giulia Burato
  Tipo: Tesi di Laurea Magistrale
  Anno: 2010-11
  Università: Università degli Studi Ca' Foscari di Venezia
  Facoltà: Lingue e Letterature Straniere Moderne
  Corso: Lingue e Letterature Europee, Americane e Postcoloniali
  Relatore: Shaul Bassi
  Lingua: Inglese
  Num. pagine: 119

The aim of this dissertation is to provide an account of the capital of England and the United Kingdom from a postcolonial point of view. To begin with, I have drawn inspiration from some canonic texts such as Ball’s Imagining London and Gli Studi Postcoloniali edited by Bassi and Sirotti, which have been later combined with my own impressions as well as three interviews with second-generation London newcomers carried out during my stay in the capital city. After a careful reading selection, I have focused on five novels written by contemporary postcolonial women writers, namely Atima Srivastava’s Looking for Maya, Zadie Smith’s White Teeth, Monica Ali’s Brick Lane as well as Andrea Levy’s Never Far From Nowhere and Small Island. By combining the interviews together with the close reading of the novels, I have attempted to provide fragmented visions of London demonstrating how it is from the collection of these postcolonial fragments which is possible to achieve a whole sight of the city.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
2 INTRODUCTION It is now generally accepted that London is one of the most appealing capitals in the word, standing out for its uniqueness and separateness from the rest of the United Kingdom. It can be regarded as a kind of magnet attracting thousands of tourists every year. But where does its alluring power come from? There might be indeed something special about this place if in 1979 a famous British Punk group known as The Clash released a song entitled „London Calling‟, which not only gave name to their third album but more so became the motto of any would-be Londoner. Even though you have never visited it, you have already a clear picture of it in your mind thanks to its iconic symbols: the River Thames, the Houses of Parliament with its worldly-famous Big Ben, Buckingham Palace, its red double- decker buses and overcrowded underground service more commonly known as the Tube, its relentless life as well as its entertainments at all hours of the day and night. Behind the city‟s glittering facade, however, there is another side of the story which is often left unsaid. It is the story of discrimination as well as exclusion of minority groups from the English community just because of their darker skin shade or their inability to speak proper English. The aim of this dissertation is thus to provide a more factual account of the capital of England and the United Kingdom by exposing these hidden stories thanks to a postcolonial approach to the city,

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su


Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi