Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Minori Rom e devianza

La tesi si propone di conoscere analizzare e proporre soluzioni innovative riguardo le pene detentive ad oggi tuttora applicate ai soggetti minori di età, in particolare di etnia rom. Il punto di partenza è lo studio del popolo rom e della sua cultura, passando necessariamente attraverso la nostra storia e cronaca attuale. In secondo luogo si pone un'indagine approfondita in ordine alle cause della devianza dei minorenni di etnia rom confrontando le diverse e tradizionali teorie sull'emarginazione e la devianza con le caratteristiche del popolo rom. Infine, mediante l'analisi dei dati statistici forniti dal Ministero della Giustizia, si passano in rassegna tutti gli istituti tipici del processo penale minorile, soffermandosi sulla possibilità o meno di applicazione dei medesimi ai casi di devianza minorile rom. La tesi ha lo scopo di far emergere le mancanze culturali, normative e materiali della giustizia minorile italiana nei confronti dei minorenni rom e la diversità di trattamento rispetto ai minorenni italiani.

Mostra/Nascondi contenuto.
6 Introduzione Si sa poco dei Rom. Le notizie più frequenti che riguardano questo popolo sono quelle di cronaca che affollano ormai da “sempre” i giornali, i notiziari e le retoriche politiche relative alla c.d. emergenza sicurezza. E, invece, c‟è tanto da sapere. Il popolo Rom è un popolo strano, diverso, per molti versi sembra un popolo rimasto antico, in grado di far passare i secoli, i predomini, le sopraffazioni, gli stermini, i tentativi di omologazione, senza subire modifiche sostanziali della propria identità originaria. Tutto questo, in una civiltà come la nostra che cambia continuamente e che ha offerto nei secoli valori e regole diverse, non può che apparire almeno straordinario. La storia dei Rom è una storia di fuga e di libertà, una storia di miti e di lavori antichi e tramandati, una storia che oggi ha perso il suo fascino ed è diventata una storia di ghetti (o di campi) con i carabinieri alla porta, il ghiaccio e il fango per terra, i fumi tossici

Tesi di Laurea Magistrale

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Clara Mazzanti Contatta »

Composta da 177 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1899 click dal 29/09/2011.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.