Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Art Hotel: una molteplicità di proposte tra impresa turistica e prodotto artistico.

Il presente lavoro si propone di analizzare una delle manifestazioni di più recente comparsa nell’ambito dell’offerta turistico-ricettiva, cercando di individuare le dinamiche sociali e di mercato che ne hanno determinato la nascita e motivato la graduale diffusione nonché il crescente successo.
La prima parte ha l’obiettivo di mostrare come i percorsi evolutivi di due settori tra loro diversi, quali quello turistico-alberghiero e quello artistico-culturale, svoltisi pressoché parallelamente, siano poi confluiti nell’innovativo concetto di Art Hotel, dando vita ad una tipologia di offerta turistica del tutto originale ed alternativa. Dopo un breve accenno all’evoluzione che il fenomeno del turismo ha visto negli ultimi decenni, attraverso l’analisi dei mercati turistico ed artistico-culturale e la connotazione dei rispettivi prodotti, si tenterà quindi di meglio identificare questa singolare tipologia d’impresa, riferendola ai modelli di marketing prima definiti, e di evidenziarne il particolare sviluppo concettuale.
Nella seconda parte una panoramica iniziale delle principali realizzazioni, con particolare richiamo a quelle «storiche» che dell’Art Hotel hanno segnato la nascita ed improntato la progressiva strutturazione, servirà a fornire un quadro di insieme, dando nel contempo evidenza della varietà di espressioni riconducibili a tale concetto.
Quindi si «visiteranno» il Kunstlerheim-Luise ed il Propeller Island City Lodge di Berlino, l’Hotel Fox di Copenhagen e, in Italia, l’Hotel Boston e l’Atelier sul mare, analizzando in dettaglio di ciascuno le specifiche peculiarità che lo contraddistinguono, a partire dalle spesso singolari circostanze che ne hanno determinato il concepimento, facendone, nell’ambito del genere trattato, una struttura unica ed irripetibile.

Mostra/Nascondi contenuto.
3 Introduzione Il presente lavoro si propone di analizzare una delle manifestazioni di più recente comparsa nell‟ambito dell‟offerta turistico-ricettiva, cercando di individuare le dinamiche sociali e di mercato che ne hanno determinato la nascita e motivato la graduale diffusione nonché il crescente successo. La prima parte ha l‟obiettivo di mostrare come i percorsi evolutivi di due settori tra loro diversi, quali quello turistico-alberghiero e quello artistico- culturale, svoltisi pressoché parallelamente, siano poi confluiti nell‟innovativo concetto di Art Hotel, dando vita ad una tipologia di offerta turistica del tutto originale ed alternativa. Dopo un breve accenno all‟evoluzione che il fenomeno del turismo ha visto negli ultimi decenni, attraverso l‟analisi dei mercati turistico ed artistico-culturale e la connotazione dei rispettivi prodotti, si tenterà quindi di meglio identificare questa singolare tipologia d‟impresa, riferendola ai modelli di marketing prima definiti, e di evidenziarne il particolare sviluppo concettuale. Nella seconda parte una panoramica iniziale delle principali realizzazioni, con particolare richiamo a quelle «storiche» che dell‟Art Hotel hanno segnato la nascita ed improntato la progressiva strutturazione, servirà a fornire un quadro di insieme, dando nel contempo evidenza della varietà di espressioni riconducibili a tale concetto. Quindi si «visiteranno» il Kunstlerheim-Luise ed il Propeller Island City Lodge di Berlino, l‟Hotel Fox di Copenhagen e, in Italia, l‟Hotel Boston e l‟Atelier sul mare, analizzando in dettaglio di ciascuno le specifiche peculiarità che lo contraddistinguono, a partire dalle spesso singolari circostanze che ne hanno determinato il concepimento, facendone, nell‟ambito del genere trattato, una struttura unica ed irripetibile.

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze Linguistiche e Letterature Straniere per Comunicazione e Impresa

Autore: Mariaflora Cestelli Contatta »

Composta da 81 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1162 click dal 10/02/2012.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.

 

 

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:
×