Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il ruolo della comunicazione interna nello sviluppo delle strategie di impresa. Caratteri e dinamiche comunicative tra management e staff.

La Comunicazione Interna considerata come elemento strategico ed indispensabile per l'orientamento dello staff al raggiungimento degli obiettivi fissati dal management aziendale. Leadership e management in questo sono due elementi spesso sovrapposti, spesso confusi, anima della stessa necessità di riuscire e motivare il proprio personale. Il successo di impresa è visto in funzione dell'efficacia nell'azione di guida e di armonizzazione impostata dai resposabili di azienda.

Leadership che è sinonimo, entro determinati limiti, di efficienza, reattività e capacità sostanziale dell’organizzazione di vincere le sfide esterne con un gruppo coeso e motivato e che trova risolti, negli obiettivi generali dell’organizzazione di cui fa parte, i propri bisogni e le proprie aspirazioni di crescita.
I limiti dell’azione del leader vengono pertanto delineati dalla sua capacità di motivare, individuare nuovi obiettivi paganti per l’organizzazione e per i singoli attraverso il rispetto di un quadro valoriale che considera elementi di tradizione, etici e morali di riferimento: azione che però deve svolgersi in armonia con gli obiettivi generali dell’organizzazione che, per la sua massima efficacia, deve vedere nel proprio vertice la fusione di capacità manageriali e di leadership.

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Scienze della Comunicazione

Autore: Antonio Munaretto Contatta »

Composta da 67 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1300 click dal 03/11/2011.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.