Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'amministrazione Straordinaria delle grandi imprese in crisi - Il Programma.

L'amministrazione straordinaria delle grandi imprese in crisi è una procedura concorsuale, introdotta nell'ordinamento giuridico italiano negli anni Settanta, e successivamente modificata da vari decreti e leggi (Prodi, Marzano, Parmalat, Alitalia). Dopo averne analizzato la funzione (risanamento o liquidazione) e gli organi, ho affrontato l'aspetto centrale della procedura stessa, rappresentato dal programma, approfondendo i due sbocchi possibili, ristrutturazione o cessione dell'impresa in crisi, con particolare attenzione all'istituto del concordato speciale, analizzando infine le ultime riforme e sentenze sul tema.

Mostra/Nascondi contenuto.
1 INTRODUZIONE §1. Le crisi di impresa. Spesso, nel corso del tempo, si verificano delle situazioni che comportano improvvise modificazioni dell’attività produttiva di un’impresa, che possono comprometterne la stabilità e l’equilibrio economico, al punto da poter degenerare in vere e proprie crisi. Le cause che determinano queste crisi possono avere natura esogena o endogena; i modi in cui le stesse si manifestano, possono variare anche in base al settore di attività dell’impresa stessa. In generale, comunque, la crisi di impresa costituisce sempre motivo di “allarme sociale”, essendo molti gli interessi che ruotano intorno all’impresa e che vengono fortemente minacciati dalla crisi stessa. I creditori dell’imprenditore, a causa della crisi, vedono affiorare la concreta impossibilità di ottenere quanto è loro dovuto; i lavoratori impiegati nell’attività produttiva, rischiano di perdere il loro posto di lavoro, così come l’imprenditore-debitore rischia di non riuscire a conservare i suoi beni.

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Alessia Zappulla Contatta »

Composta da 137 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1764 click dal 03/11/2011.

 

Consultata integralmente 9 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.