Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'ascesa dei movimenti di resistenza in Medio Oriente: il Caso Hezbollah

Con la presente tesi si intende offrire una panoramica a livello sincronico e diacronico sulle cause e sulle conseguenze che l’instabilità politica della nazione libanese ha avuto negli eventi mediorientali, e insieme ad esse, si cercherà di ricostruire la storia militare del paese dei cedri. In particolar modo, il lavoro svolto è incentrato sulla descrizione nel dettaglio della milizia-partito di Hezbollah analizzando, oltre alla parte militare e politica, anche l’insieme ideologico-religioso che sta dietro ad essa e che ha consentito la sua nascita. Analizzando infatti le cause interne ed esterne che hanno permesso al movimento sciita e filo-iraniano di Hezbollah di conquistare seggi all’interno del parlamento libanese e un enorme popolarità tra le masse dei libanesi è possibile spiegare come l’evoluzione di un intero sistema politico soggetto alle sistematiche interferenze delle potenze regionali ed internazionali sia da sempre terreno di scontro per gli interessi delle opposte visioni politiche all’interno dello scacchiere mediorientale.

Mostra/Nascondi contenuto.
Introduzione Con la presente tesi si intende offrire una panoramica a livello sincronico e diacronico sulle cause e sulle conseguenze che l’instabilità politica della nazione libanese ha avuto negli eventi mediorientali, e insieme ad esse, si cercherà di ricostruire la storia militare del paese dei cedri. In particolar modo, il lavoro svolto è incentrato sulla descrizione nel dettaglio della milizia-partito di Hezbollah analizzando, oltre alla parte militare e politica, anche l’insieme ideologico-religioso che sta dietro ad essa e che ha consentito la sua nascita. Analizzando infatti le cause interne ed esterne che hanno permesso al movimento sciita e filo-iraniano di Hezbollah di conquistare seggi all’interno del parlamento libanese e un enorme popolarità tra le masse dei libanesi è possibile spiegare come l’evoluzione di un intero sistema politico soggetto alle sistematiche interferenze delle potenze regionali ed internazionali sia da sempre terreno di scontro per gli interessi delle opposte visioni politiche all’interno dello scacchiere mediorientale.

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze della Comunicazione

Autore: Antonino Orto Contatta »

Composta da 93 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1514 click dal 07/11/2011.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.