Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Le aste elettroniche: alcuni problemi economici

Il presente lavoro si prefigge l’obiettivo di analizzare le dinamiche caratterizzanti il commercio elettronico, ovvero la compravendita di beni e servizi tramite internet, focalizzando l’attenzione soprattutto sulle aste on-line.
Negli ultimi anni, con la diffusione dei Personal Computers e successivamente della rete Internet, le abitudini di ognuno di noi sono state rivoluzionate. Infatti trent’anni fa non avremmo mai immaginato di poter videochiamare un’altra persona che si trova dall’altra parte del mondo o addirittura di vendere o acquistare beni in tempo reale in un’altra nazione. Eppure oggi queste attività sono diventate di uso comune.
Nella prima parte, dopo aver definito l’attività di e-commerce, vengono evidenziati i principali fattori positivi e negativi che caratterizzano la compravendita on-line, settore consolidato dell’economia, sia dal punto di vista dei venditori sia da quello degli acquirenti.
Nel capitolo secondo e terzo l’analisi sarà rivolta ad uno dei meccanismi di vendita dell’e-commerce, ovvero le aste elettroniche. Dopo brevi cenni sulla storia delle aste e sulle varie tipologie delle stesse saranno esaminate le principali piattaforme elettroniche che offrono questi servizi, sottolineando gli elementi chiave che hanno permesso la loro crescita e affermazione nei mercati mondiali accennando quindi qualche esempio di alcuni settori protagonisti di tale mercato.

Mostra/Nascondi contenuto.
1 Introduzione Il presente lavoro si prefigge l’obiettivo di analizzare le dinamiche caratterizzanti il commercio elettronico, ovvero la compravendita di beni e servizi tramite internet, focalizzando l’attenzione soprattutto sulle aste on-line. Negli ultimi anni, con la diffusione dei Personal Computers e successivamente della rete Internet, le abitudini di ognuno di noi sono state rivoluzionate. Infatti trent’anni fa non avremmo mai immaginato di poter videochiamare un’altra persona che si trova dall’altra parte del mondo o addirittura di vendere o acquistare beni in tempo reale in un’altra nazione. Eppure oggi queste attività sono diventate di uso comune. Nella prima parte, dopo aver definito l’attività di e-commerce, vengono evidenziati i principali fattori positivi e negativi che caratterizzano la compravendita on-line, settore consolidato dell’economia, sia dal punto di vista dei venditori sia da quello degli acquirenti. Nel capitolo secondo e terzo l’analisi sarà rivolta ad uno dei meccanismi di vendita dell’e-commerce, ovvero le aste elettroniche. Dopo brevi cenni sulla storia delle aste e sulle varie tipologie delle stesse saranno esaminate le principali piattaforme elettroniche che offrono questi servizi, sottolineando gli elementi chiave che hanno permesso la loro crescita e affermazione nei mercati mondiali accennando quindi qualche esempio di alcuni settori protagonisti di tale mercato.

Laurea liv.I

Facoltà: Economia

Autore: Alice Angela Pisano Contatta »

Composta da 32 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 737 click dal 16/12/2011.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.