Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Relazione educativa ed esperienza coniugale

“Relazione educativa ed esperienza coniugale” vuole essere un’indagine di stampo psicologico e pedagogico su un tema, il matrimonio, che vanta una vastissima letteratura e che suscita continuamente dibattiti, nei quali vengono elaborate soluzioni di vario genere alle problematiche ad esso legate.
Il lavoro qui presentato porta avanti l’idea dell’esperienza coniugale come una delle esperienze, nella vita di ogni essere umano, di particolare importanza per la costruzione della personalità adulta. L’adulto, infatti, a partire dagli anni settanta in poi, è stimato autore del suo destino, un essere in continua evoluzione e noi caliamo questa concezione in quell’area privilegiata di crescita che è la relazione con il coniuge e con i figli.
Tra i tanti autori che si sono occupati della personalità adulta, del matrimonio e della famiglia, abbiamo dato ampio spazio ad alcuni autori della psicologia umanistica, quali A.H. Maslow e G.W. Allport, a seguaci e rielaboratori del pensiero freudiano (E.H. Erikson, E. Fromm), insieme ad odierni commentatori degli stessi in chiave pedagogica, ampliando l’analisi con il pensiero filosofico di E. Mounier, che funge costantemente da termine di confronto.
Il filo conduttore di tutta l’indagine è rappresentato dall’idea dell’età adulta come fase di maturità in cui la persona esplicita pienamente il suo essere nella relazione con l’altro da sé, sia esso il coniuge, sia esso il figlio. Maggiore rilievo, comunque, viene dato all’adulto nel ruolo di coniuge, facendo emergere, man mano, le dimensioni relazionali che la personalità adulta, pur in maniera problematica, deve vivere per trovare beneficio, per sé e per gli altri, dall’esperienza matrimoniale.

Mostra/Nascondi contenuto.
Introduzione “Relazione educativa ed esperienza coniugale ” vuole essere un’indagine di stampo psicologico e pedagogico su un tema, il matrimonio, che vanta una vastissima letteratura e che suscita continuamente dibattiti, nei quali vengono elaborate soluzioni di vario genere alle problematiche ad esso legate. Il lavoro qui presentato porta avanti l’idea dell’esperienza coniugale come una delle esperienze, nella vita di ogni essere umano, di particolare importanza per la costruzione della personalità adulta. L’adulto, infatti, a partire dagli anni settanta in poi, è stimato autore del suo destino, un essere in continua evoluzione e noi caliamo questa concezione in quell’area privilegiata di crescita che è la relazione con il coniuge e con i figli. Tra i tanti autori che si sono occupati della personalità adulta, del matrimonio e della famiglia, abbiamo dato ampio spazio ad alcuni autori della psicologia umanistica, quali A.H. Maslow e G.W. Allport, a seguaci e rielaboratori del pensiero freudiano (E.H. Erikson, E. Fromm), insieme 2

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Emanuela Greco Contatta »

Composta da 162 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 468 click dal 19/12/2011.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.