Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Strategie aziendali di comunicazione esterna tra globalizzazione e identità locali. Analisi del caso Tiscali.

Il lavoro che segue è il risultato dello studio del fenomeno della globalizzazione (e delle sue derivazioni in campo tecnologico) applicato al mondo della comunicazione.
Partendo da un'analisi del fenomeno legato al mondo delle aziende, si arriva allo studio dell'azienda Tiscali e all'analisi delle sue campagne pubblicitarie. Il punto di maggior forza riscontrato nelle campagne pubblicitarie analizzate è stato la capacità di coniugare la globalizzazione con l'identità locale. L'analisi di tali campagne è stata resa possibile grazie anche ad un'intervista fatta con il responsabile delle relazione esterne di Tiscali.

Mostra/Nascondi contenuto.
V INTRODUZIONE La globalizzazione è un fenomeno, ancora in corso, che ha interessato la nostra società soprattutto nell’ultimo decennio, grazie al notevole impulso dato dall’innovazione in campo tecnologico e dalla nascita successiva dei new media. L’innovazione maggiore è da riscontrare nello sviluppo della rete Internet che ha permesso l’interconnessione globale in ogni campo delle attività umane, dal campo economico a quello sociale. Internet, e la connessione alla rete, sono da ritenere i mezzi per eccellenza che hanno realmente rivoluzionato l’approccio umano a qualsiasi tipo di interazione. In campo sociale hanno permesso un arricchimento culturale da ritrovare nella possibilità di connettersi con qualsiasi parte del mondo e scoprire così culture e mondi diversi dalle proprie origini. Non solo, esse hanno anche permesso un interazione su scala mondiale praticamente istantanea creando così nuove reti di interazioni sociali. In campo economico hanno apportato altresì notevoli innovazioni tanto da aver condotto ad un cambiamento nel paradigma economico precedente: si è passati dalla società di beni e servizi alla società dell’informazione e delle conoscenze, grazie alla facilità di trasmissione di informazioni appunto. Una tale trasformazione ha comportato un cambio nell’approccio che le aziende avevano con il mercato. Esse sono state costrette a rivedere le loro strategie per poter rimanere competitive in mercati altamente dinamici. Solo le aziende che sono state in grado di cogliere le innovazioni apportate da Internet sono state premiate dal mercato stesso, che ha garantito loro un futuro. In questo contesto globalizzato il problema che si pone, per le aziende in particolare, è l’individuazione della più opportuna strategia di comunicazione al fine di poter comunicare la propria identità, i propri valori e pubblicizzare i propri prodotti. Il problema consiste nel capire quanto la propria identità sia vendibile, ossia capace di trasmettere una immagine positiva alla clientela, nei vari mercati in cui l’azienda intende operare. Come detto precedentemente, il fenomeno della globalizzazione nei mezzi di comunicazione ha permesso sostanzialmente di arrivare in ogni angolo del mondo e conoscere le culture altrui, ma al riguardo

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Lingue e Letterature Straniere

Autore: Roberta Gulli Contatta »

Composta da 135 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1066 click dal 10/01/2012.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.