Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'analisi del mercato del tessuto non tessuto per l'impostazione delle strategie commerciali. Il caso A. Celli S.p.A.

In questo lavoro, che si compone di cinque capitoli, ho analizzato in maniera dettagilata il mercato del tessuto non tessuto, evidenziando l'importanza di una sua analisi per l'impostazione delle strategie commerciali.
Nei primi capitoli ho introdotto il concetto di tessuto non tessuto parlando della sua origine, della sua natura e delle tecniche di produzione utilizzate per la sua realizzazione.
Nel terzo e nel quarto capitolo invece ho analizzato l'industria del tessuto non tessuto sia dal lato dell'offerta che da quello della domanda, cercando di evidenziare le potenzialità, l'evoluzione e l'importanza di un monitoraggio continuo di questo mercato da parte di tutte le aziende del settore.
Per comprendere appieno l'importanza strategica di questa analisi ho successivamente inserito, nel quinto capitolo, il caso di un'azienda meccanica, la A. Celli s.p.a, fornitrice di arrotolatori e di ribobinatrici per tessuto non tessuto, cercando soprattutto di sottolineare l'importanza dell'analisi di mercato per la sopravvivenza e l'evoluzione di questa azienda all'interno del mercato del tessuto non tessuto.

Mostra/Nascondi contenuto.
6 Considerazioni Introduttive I tessuti non tessuti sono prodotti dotati di differenti qualità che vengono utilizzati da noi quotidianamente spesso senza saperlo. La loro struttura è simile a quella dei tessuti, anche se si differenziano da questi per il fatto che le fibre e le materie prime dalle quali derivano non vengono né filate né tessute, ma coesionate insieme grazie a processi chimici, meccanici o termici. Nati negli Stati Uniti per sfruttare gli scarti dell’industria tessile i tessuti non tessuti si sono evoluti nel tempo diventando oggi di importanza strategica per molti settori. Macchine sempre più sofisticate e specializzate infatti sono state realizzate per la produzione di questi materiali: macchine che sono andate con il tempo a sostituire le ormai obsolete attrezzature tessili, inizialmente utilizzate per la produzione di questo materiale e che hanno contribuito a far nascere un’industria del tessuto non tessuto autonoma e indipendente. Grazie al perfezionamento continuo di queste tecniche di produzione e all’evoluzione delle materie prime impiegate è quindi diventato possibile produrre tessuti non tessuti dotati di differenti proprietà e adatti ad essere utilizzati per un numero sempre maggiore di applicazioni.

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Dania Fenili Contatta »

Composta da 322 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3351 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 18 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.