Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La produzione di energia elettrica da diverse fonti: analisi comparata dei costi e riflessi ambientali.

Analisi comparata fonti energia alternativa - Costi e riflessi ambientali differenti energie alternative: nucleare, fotovoltaico, geotermico, idroelettrico eolico e biomasse.

La crescita industriale del XX secolo è stata basata sull'uso dei combustibile fossili: carbone, petrolio e gas naturale sono stati fondamentali nel raggiungimento delle condizioni di vita attuali. Tali materie prime, che in passato sono state considerate inesauribili, non potranno tuttavia svolgere lo stesso ruolo nei prossimi decenni.
Gli scienziati hanno calcolato che, nella migliore delle ipotesi, i combustibili fossili non saranno più utilizzabili all'alba del XXII secolo. Pertanto, la grande sfida dei prossimi decenni sarà trovare dei sistemi alternativi per la produzione d'energia: tali prodotti dovranno obbligatoriamente essere rinnovabili, di modo da non lasciare il mondo sotto la minaccia di una crisi energetica nel medio termine. La tecnologia attuale propone una serie d'alternative atte a raggiungere tale scopo, ognuna delle quali avente i suoi lati positivi e negativi. La comunità scientifica è divisa al riguardo: tuttavia tale prospettiva tiene conto solo d'aspetti tecnici, ignorando i fondamentali aspetti economici. Scopo di questa ricerca è quello di analizzare i costi relativi alle varie fonti d'energia, ponendo l’accento sui differenti fattori di spesa relativa a ciascuna alternativa analizzata. Si dimostrerà concretamente come alcune variabili, spesso apparentemente di poco rilievo, possano incidere sull’aspetto economico a loro legato. Obiettivo della tesi è sviscerarne le variabili critiche di costo e, analizzarne il relativo impatto economico.
Scendendo nello specifico si è analizzato dapprima il consumo mondiale energetico e le differenti teorie riguardanti le riserve fossili e il relativo perdurare nel tempo. Di seguito sono state analizzate analiticamente le metodologie di calcolo connesse alle fonti energetiche rinnovabili, ponendone in rilievo le fondamentali variabili in gioco.

Mostra/Nascondi contenuto.
7 1. I Legami tra crescita economica e produzione di energia La crescita industriale del XX secolo è stata basata sull'uso dei combustibile fossili: carbone, petrolio e gas naturale sono stati fondamentali nel raggiungimento delle condizioni di vita attuali. Tali materie prime, che in passato sono state considerate inesauribili, non potranno tuttavia svolgere lo stesso ruolo nei prossimi decenni. Gli scienziati hanno calcolato che, nella migliore delle ipotesi, i combustibili fossili non saranno più utilizzabili all'alba del XXII secolo. Pertanto, la grande sfida dei prossimi decenni sarà trovare dei sistemi alternativi per la produzione d'energia: tali prodotti dovranno obbligatoriamente essere rinnovabili, di modo da non lasciare il mondo sotto la minaccia di una crisi energetica nel medio termine. La tecnologia attuale propone una serie d'alternative atte a raggiungere tale scopo, ognuna delle quali avente i suoi lati positivi e negativi. La comunità scientifica è divisa al riguardo: tuttavia tale prospettiva tiene conto solo d'aspetti tecnici, ignorando i fondamentali aspetti economici. Scopo di questa ricerca è quello di analizzare i costi relativi alle varie fonti d'energia, ponendo l’accento sui differenti fattori di spesa relativa a ciascuna alternativa analizzata. Si dimostrerà concretamente come alcune variabili, spesso apparentemente di poco rilievo, possano incidere sull’aspetto economico a loro legato. Obiettivo della tesi è sviscerarne le variabili critiche di costo e, analizzarne il relativo impatto economico. Scendendo nello specifico si è analizzato dapprima il consumo mondiale energetico e le differenti teorie riguardanti le riserve fossili e il relativo perdurare nel tempo. Di seguito sono state analizzate analiticamente le metodologie di calcolo connesse alle fonti energetiche rinnovabili, ponendone in rilievo le fondamentali variabili in gioco.

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Economia

Autore: Andrea Radice Contatta »

Composta da 117 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1310 click dal 06/04/2012.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.