Skip to content

Preparation of a nutritional supplement as adjuvant in osteoarticular inflammation

Informazioni tesi

Traduttore: Valentina Venosta
  Tipo: Traduzione
  Anno: 2008-09
  Università: Università degli Studi di Napoli - Federico II
  Facoltà: Farmacia
  Corso: Scienze Erboristiche
  Relatore: Concetta Imperatore
  Lingua: Inglese
  Num. pagine: 22

Questo documento è una traduzione dall'originale:

"Preparazione di un integratore alimentare come coadiuvante nell'infiammazione osteoarticolare"

Inflammation is a complexe defence mechanism that can be sparked off by a tissue damage, an infection, an immune response or by other phenomena causing the penetration of inflammatory cells (macrophages, neutrophils, blood disks).
According Arthritis Foundation we include about 100 different kinds of pathologies with wording "rheumatic diseases”, which can affect articulations and connective tissue.
Among these pathologies I kept attention to rheumatoid arthritis, a progressive inflammatory polyarthritis of synovial joints at autoimmune pathogenesis. Among antiinflammatory plants there is Devil's Claw which is useful to relieve inflammation symptoms.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
3 INTRODUCTION Herbal nutritional supplements used as adjuvants in infections Nutritional supplements are concentrated sources of nutritious substances, they are destined to supplement or complete the ordinary diet, they are available for sale guise of pills, tablets, capsules or liquids and they are packed in specific doses. These products are useful when there’s a reasonable doubt that what we are taking through the diet is not able to satisfy minimal necessities of some specific nutritious substances. For this reason supplements must be given in line with specific indications, from the points of view of composition and of highest doses of consumption. Just for this purpose there are special American (RDA = Recommended Dietary Allowances) and Italian (LARN = Livelli di Assunzione Raccomandata di Nutrienti – Recommended Consumption Levels of Nutritious Substances) tables suggesting specific values for every nutritious substance with some changes in relation to the age and sex for maintaining an appropriate state of health. A special subject regards the products that are exclusively or partly constituted by substances of plant origin which are actually included among supplements and that are submitted to certain notification’s procedures and launch on the market. From data reported in literature one can infer that some herbal supplements, if rightly measured and given, can favour and contribute to the general wellness of the system in virtue of their bio regulator functions, always considering the state of health and the lifestyle of consumer. In Italy supplements’ market is regulated by Directive 2002/46/CE and, in particular, by Ministerial Circular nr 3 of 26 th July 2002 concerns the products composed by herbal ingredients, as long as endowed with exclusive healthy and not therapeutic actions. According to this national disposition, companies owners of these products must notify the label to Board of health in order to verify supplement’s and plant drugs composition, to evaluate their efficiency and safety in use and if it’s necessary to ask further tests for supporting their admissibility to human consumption. The problems connected to the quality of herbal supplements can be schematized in the following categories:  Intentional addition of a medicine which becomes responsible of therapeutic or adverse effects;  Non-intentional exchange of a plant with another toxic;  Environmental pollution of the plant through pathogens or chemical agents;  Sub-optimal or changeable active principle’s quantities inside the composition;

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su


Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi