Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La condotta antisindacale nelle pubbliche amministrazioni

La tesi mira ad approfondire la posizione della dottrina e delle giurisprudenza sulla delicata tematica della condotta antisindacale, in particolare dopo la c.d. riforma Brunetta.
In questo lavoro cercherò, seppur in modo estremamente sintetico e prettamente tecnico, nel capitolo I, di esporre la disciplina della condotta antisindacale delle p.a., partendo da un excursus storico per poi approfondire le relative peculiarità e caratteristiche, fisiologiche e patologiche; nel capitolo II si avanzeranno alcune considerazioni sul precario equilibrio fra l’organizzazione pubblica, gli interessi collettivi e i diritti sindacali; nel capitolo III procederò con una breve disamina su alcune questioni applicative e possibili evoluzioni della condotta antisindacale nelle pubbliche amministrazioni alla luce del c.d. Decreto Brunetta.

Mostra/Nascondi contenuto.
1 LA CONDOTTA ANTISINDACALE NELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI. Introduzione. “Qualora il datore di lavoro ponga in essere comportamenti diretti ad impedire o limitare l'esercizio della libertà e della attività sindacale nonché del diritto di sciopero, su ricorso degli organismi locali delle associazioni sindacali nazionali che vi abbiano interesse, il Pretore del luogo ove è posto in essere il comportamento denunziato, nei due giorni successivi, convocate le parti ed assunte sommarie informazioni, qualora ritenga sussistente la violazione di cui al presente comma, ordina al datore di lavoro, con decreto motivato ed immediatamente esecutivo, la cessazione del comportamento illegittimo e la rimozione degli effetti. L'efficacia esecutiva del decreto non può essere revocata fino alla sentenza con cui il pretore in funzione di giudice del lavoro definisce il giudizio instaurato a norma del comma successivo.

Tesi di Master

Autore: Antonino Cintorino Contatta »

Composta da 43 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2136 click dal 29/02/2012.

 

Consultata integralmente 5 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.