Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il romanzo di Robert Walser: Jakob von Gunten

Jakob von Gunten apparve nel 1908 come l’ultimo dei tre romanzi che Robert Walser scrisse nell’importante centro culturale di Berlino, dove si dedicò per circa sette anni all’attività intellettuale con un’intensità mai più raggiunta.
Walser definì il romanzo “eine dichterische Phantasie”, nella quale apparenti banalità si confondono con sogni e fantasie, per cui il chiaro e lo scuro, il comprensibile e l’incomprensibile, il reale e l’irreale rappresentano una perenne condizione in bilico, che Walser definisce, rendendo anche comprensibile perché Jakob von Gunten fu amato per tutta la vita dall’autore ed ammirato da illustri contemporanei come Franz Kafka.

Mostra/Nascondi contenuto.
2 Prefazione Jakob von Gunten apparve nel 1908 come l�ultimo dei tre romanzi che Robert Walser scrisse nell�importante centro culturale di Berlino, dove si dedic� per circa sette anni all�attivit� intellettuale con un�intensit� mai pi� raggiunta. Walser defin� il romanzo �eine dichterische Phantasie�, nella quale apparenti banalit� si confondono con sogni e fantasie, per cui il chiaro e lo scuro, il comprensibile e l�incomprensibile, il reale e l�irreale rappresentano una perenne condizione in bilico, che Walser definisce, rendendo anche comprensibile perch� Jakob von Gunten fu amato per tutta la vita dall�autore ed ammirato da illustri contemporanei come Franz Kafka. Nel romanzo non vi � un narratore onnisciente, questi rimane all�interno degli orizzonti delle sue esperienze, aumentando il livello dell�incertezza: Jakob, il protagonista, non conosce se stesso, ma la figura di Walser rende giustizia all�immediatezza del diario vista la fortissima valenza autobiografica del personaggio, infatti si pu� affermare senza esagerare, che Jakob cos� come gli altri protagonisti dei romanzi berlinesi siano rappresentazioni dell�autore e che la maggior parte della sua opera abbia in fondo la caratteristica del monologo. L�identificazione tra Robert Walser e la maggior parte dei suoi personaggi e� da ricercarsi non

Tesi di Laurea

Facoltà: Lingue e Letterature Straniere Moderne

Autore: Cristina Trevia Contatta »

Composta da 190 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3299 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.