Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

I rapporti familiari di contenuto patrimoniale ed il fallimento

La mia tesi parla delle implicazioni che il regime patrimoniale della famiglia imprime alla normativa fallimentare.

Mostra/Nascondi contenuto.
5 CAPITOLO PRIMO RESPONSABILITÀ PATRIMONIALE DEI CONIUNGI SOMMARIO: 1. Introduzione; 2. Responsabilità patrimoniale dei coniugi. Obbligazioni contratte causa familiae; 3. Responsabilità patrimoniale dei coniugi. Obbligazioni estranee ai bisogni della famiglia. 1. Introduzione. Obiettivo principale di questo lavoro è chiarire quale sia la sorte dei rapporti familiari patrimoniali nel fallimento di uno o di entrambi i coniugi. In una tale ipotesi sorgono problemi relativi all’implicazione degli istituti di diritto familiare con quelli di diritto fallimentare che devono essere necessariamente coordinati. Precisamente si tratterà di stabilire quali adattamenti le norme del diritto di famiglia imprimano al normale corso della procedura fallimentare e come e quanto incida la normativa concorsuale sul regime patrimoniale della famiglia così come lo stesso risulta dalla riforma intervenuta nel 1975. Per far fronte alla prima di tali questioni si renderà opportuna qualche premessa generale sulla disciplina delle obbligazioni nel diritto di famiglia e, in particolare, in ordine all’incidenza del dovere primario di contribuzione, esistente a carico dei coniugi, sulla

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Maria Rosaria D'errico Contatta »

Composta da 229 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4000 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 15 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.