Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Corporate Social Responsibility: indicatori di Corporate Social Performance

Dagli anni ’40 fino ad oggi assistiamo a una costante evoluzione in termini di importanza e significatività del concetto di Corporate Social Responsibility o Responsabilità Sociale d’Impresa: le tendenza delle imprese a combinare lo svolgimento delle loro attività con la soddisfazione delle esigenze, sociali e ambientali, oltre che economiche dei vari stakeholder che gravitano attorno a esse; All’interno di questa descrizione sono racchiusi implicitamente tutti i concetti derivati che prendono vita da CSR,quali: il ruolo delle imprese nei confronti della società (termine spesso intercambiabile con quello di responsabilità sociale di impresa), l’etica d’impresa ovvero l’insieme dei principi etici e morali dell’ambiente lavorativo, e la gestione o meglio la soddisfazione degli stakeholder, soggetti a cui l’impresa deve fare molta attenzione includendoli nelle sue pratiche di business perché costituiscono sia minacce che opportunità per la stessa. Emerge la necessità di porre maggiore attenzione sugli effetti economici, sociali, ambientali che le pratiche aziendali hanno, cercando anche di quantificarli al fine di valutare effettivamente l’operare di un’azienda all’interno della società. L’approccio integrato che vede da una parte le aziende e dall’altra i loro portatori d’interesse, e la presenza delle aziende nel mercato ha fatto si che a queste sia richiesto di orientare i loro comportamenti verso l’obiettivo di responsabilità sociale.La trattazione sarà incentrata anche sulla descrizione di alcuni indici di mercato in grado di valutare effettivamente le performance aziendali, e il loro impatto sulla società. Tramite questi, infatti, tutto il pubblico degli investitori, dei finanziatori, delle piccole e medie aziende è in grado di valutare il coinvolgimento di una grande corporation nel sociale, in eventi a supporto della sostenibilità e anche nelle pratiche che tutelano le loro forze lavoro.

Mostra/Nascondi contenuto.
2 Introduzione: Dagli anni ’40 fino ad oggi assistiamo a una costante evoluzione in termini di importanza e significatività del concetto di Corporate Social Responsibility o Responsabilità Sociale d’Impresa: le tendenza delle imprese a combinare lo svolgimento delle loro attività con la soddisfazione delle esigenze, sociali e ambientali, oltre che economiche dei vari stakeholder che gravitano attorno a esse; All’interno di questa descrizione sono racchiusi implicitamente tutti i concetti derivati che prendono vita da CSR,concetti quali: il ruolo delle imprese nei confronti della società (termine spesso intercambiabile con quello di responsabilità sociale di impresa), l’etica d’impresa ovvero l’insieme dei principi etici e morali dell’ambiente lavorativo, e la gestione o meglio la soddisfazione degli stakeholder, soggetti a cui l’impresa deve fare molta attenzione includendoli nelle sue pratiche di business perché costituiscono sia minacce che opportunità per la stessa. Lo sviluppo del termine CSR così come la nascita di questi aspetti correlati, era già avvenuto sicuramente prima dello scoppio della Seconda Guerra Mondiale ma le informazioni riguardo questo periodo sono spesso incomplete così da portarci a considerare maggiormente il periodo successivo agli anni 1950 in cui si assiste a un’esplosione dell’interesse riguardante CSR nell’Unione Europea e in tutto il mondo. La presenza di questo fenomeno e la sua diffusione si riscontrano nel fatto che leggendo un giornale, una rivista specializzata e non, s’incontrerà sicuramente un dibattito incentrato su questi temi e si denota anche dal fatto che molti temi come la sostenibilità ambientale, la tutela del lavoro, le campagne a sostegno della povertà sono state negli anni trascorsi dibattuti ampiamente. Certamente l’evoluzione di tale concetto abbraccia sia l’ambito accademico ma anche quello quotidiano dell’operare delle aziende con patners e competitors mondiali ed è dovuta alla crescita di una nuova consapevolezza delle aziende nell’agire sociale e al sempre maggiore intervento delle istituzioni nel promuovere temi scottanti, riguardanti la società e l’ambiente. Questo intervento in particolare scaturisce dai numerosi scandali cui sono andate incontro grandi imprese, operanti a livello mondiale, le quali hanno adottato pratiche non sempre corrette, per raggiungere obiettivi economici e mantenere una reputazione di facciata davanti ai loro stakeholders. Emerge quindi la necessità di porre maggiore attenzione sugli effetti economici, sociali, ambientali che tali pratiche hanno, cercando anche di quantificarli al fine di valutare effettivamente l’operare di un’azienda all’interno della società. L’approccio integrato che vede da una parte le aziende e dall’altra i loro portatori d’interesse, e la presenza delle aziende nel mercato ha fatto si che a queste sia richiesto di orientare i loro comportamenti verso l’obiettivo di responsabilità sociale. Oltre al concetto di Corporate

Laurea liv.I

Facoltà: Economia

Autore: Francesca Angeloni Contatta »

Composta da 42 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2588 click dal 02/08/2012.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.