Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La concezione della morale di Bernard Williams; con un saggio di traduzione da “Morality”, 1972

La mia tesi di laurea è costituita da tre sezioni differenti, ognuna delle quali è strettamente correlata alle altre; la prima parte consiste in una presentazione generale dell'autore di "Morality", Bernard Williams; la seconda parte nella traduzione dall'Inglese all'Italiano del saggio filosofico; la terza parte è una descrizione accurata delle caratteristiche principali della terminologia tecnica, linguaggio filosofico incluso, e delle difficoltà che ho dovuto affrontare nel corso della traduzione.

Mostra/Nascondi contenuto.
1 1.1 - BERNARD WILLIAMS E LA FILOSOFIA DI OXFORD Il Prof. Bernard Arthur Owen Williams ( Londra 1929, - ), già “fellow” dell’All Souls College e poi del New College di Oxford, ha insegnato Filosofia all’Università di Londra per otto anni, prima all’University College e poi al Bedford College. Fra il 1964 e il 1967 è stato Knightbridge Professor of Philosophy all’Università di Cambridge e al King’s College di Cambridge e nel 1973 professore di Filosofia all’Università di Harvard. E’ attualmente White’s Professor of Moral Philosophy all’Università di Oxford e Monroe Deutsch Professor of Philosophy all’Università di Berkeley, in California. E’ autore di numerose opere di filosofia morale e filosofia della mente dalle quali emerge la figura di uno dei più acuti e penetranti tra i filosofi analitici contemporanei e di uno dei personaggi più influenti nell’ambito della teoria contemporanea. Il Prof. Bernard Williams è infatti uno dei ricercatori più affermati dell’ultima generazione filosofica inglese e fa parte di una corrente denominata “filosofia linguistica” o “analisi linguistica” o ancora “filosofia di Oxford”, in quanto proprio ad Oxford sono stati messi in pratica ed hanno avuto maggior influenza i nuovi metodi di far filosofia dell’Inghilterra contemporanea.

Tesi di Laurea

Facoltà: Lingue e Letterature Straniere

Autore: Magda Comerio Contatta »

Composta da 241 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1016 click dal 13/11/2012.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.