Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Accordi regionali su libero scambio e tutela ambientale: gli effetti del Nafta sull'ambiente messicano

Gli accordi regionali hanno assunto un ruolo fondamentale nel processo di liberalizzazione commerciale. Fra di essi il NAFTA risulta particolarmente significativo. Questo accordo di libero commercio stipulato da Stati Uniti, Canada e Messico (il significato dell'acronimo è "North American Free Trade Agreement") è entrato in vigore il 1° gennaio 1994, con l'obiettivo di: eliminare le barrire commerciali e facilitare i movimenti transfrontalieri di beni e servizi tra i paesi membri; stimolare una leale competizione; promuovere opportunità di investimento nei paesi membri; istituire una protezione adeguata ed effettiva ed un rafforzamento dei diritti di proprietà intellettuale; creare i presupposti per ulteriore cooperazione a livello regionale e multilaterale per espandere e
rafforzare i benefici dell'accordo.
Il NAFTA ha dunque istituito un blocco commerciale dalle caratteristiche assolutamente originali: in primo luogo, esso ha creato un mercato che oggi sfiora i 400 milioni di consumatori; secondariamente, è stato il primo a comportare l'integrazione di Paesi industrializzati e Paesi in via di sviluppo; in terzo luogo, le sue negoziazioni hanno innescato per la prima volta un importante dibattito pubblico all'interno del quale le problematiche ambientali hanno ricoperto un ruolo fondamentale; infine, ha adottato un moderno impianto normativo basato sull'interrelazione tra commercio e ambiente.
A sei anni dalla sua entrata in vigore, è possibile intraprendere una prima analisi delle sue conseguenze sull'ambiente messicano.

Mostra/Nascondi contenuto.
UNIVERSITA� COMMERCIALE LUIGI BOCCONI FACOLTA� DI ECONOMIA CORSO DI LAUREA IN DISCIPLINE ECONOMICHE E SOCIALI ACCORDI REGIONALI SU LIBERO SCAMBIO E TUTELA AMBIENTALE: GLI EFFETTI DEL NAFTA SULL�AMBIENTE MESSICANO RIASSUNTO RELATORE: Chiar:mo Prof. Marco FREY CORRELATORE: Dott: Fabio IRALDO Gianluca GIANNINI Matr. n. 687897 Anno accademico 1999-2000

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Gianluca Giannini Contatta »

Composta da 239 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2706 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 7 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.