Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Dai risultati economico-finanziari ai risultati sociali ed ambientali

Il tema della responsabilità sociale d’impresa (o corporate social responsibility, CSR) è divenuto negli ultimi anni uno degli argomenti centrali del dibattito economico-aziendale. Impresa responsabile, etica, accountability e stakeholder sono temi che meritano tutti importanti approfondimenti, a questi si uniscono il gran numero di standard e modelli per la redazione di bilanci sociali e di sostenibilità. La responsabilità sociale, in particolare, come si vedrà, è la sfida che si pone di fronte alle imprese di oggi per poter definire strategie competitive ma anche sostenibili sul lungo termine, portando vantaggi a tutti gli attori del contesto, dai proprietari dell’azienda al più indifeso degli stakeholder.

Mostra/Nascondi contenuto.
III Premessa Il tema della responsabilità sociale d’impresa (o corporate social responsibility, CSR) è divenuto negli ultimi anni uno degli argomenti centrali del dibattito economico-aziendale. Impresa responsabile, etica, accountability e stakeholder sono temi che meritano tutti importanti approfondimenti, a questi si uniscono il gran numero di standard e modelli per la redazione di bilanci sociali e di sostenibilità. La responsabilità sociale, in particolare, come si vedrà, è la sfida che si pone di fronte alle imprese di oggi per poter definire strategie competitive ma anche sostenibili sul lungo termine, portando vantaggi a tutti gli attori del contesto, dai proprietari dell’azienda al più indifeso degli stakeholder. Il lavoro è strutturato in tre capitoli. Il primo si apre con un’analisi sull’importanza del bilancio integrato nella comunicazione della performance aziendale, ripercorrendo anche la storia recente di questo documento. L’indagine si ricollega poi alla corporate social responsibility, cercando di evidenziare le sue diverse sfaccettature e spiegandone l’evoluzione, che parte fin dai primi decenni del secolo scorso. Si accenna poi al vantaggio competitivo che può apportare la stessa CSR nella gestione dell’impresa se si ha una sua corretta implementazione all’interno della struttura decisionale (grazie anche al coinvolgimento di tutti gli stakeholder). Sul finire del capitolo si parla poi del ruolo delle istituzioni (principalmente Nazioni Unite e Unione Europea) nella diffusione e nella regolamentazione (tema molto delicato) della responsabilità sociale. Il secondo capitolo prende in considerazione i diversi modelli e standard con cui stilare il bilancio integrato (AA1000, GRI, GBS…), per offrire una panoramica sugli strumenti attualmente a disposizione delle imprese stesse per comunicare la CSR. Il terzo capitolo è il conclusivo e parla dell’esempio italiano del gruppo Telecom Italia, da sempre interessato alla responsabilità sociale: si analizza in particolare la performance economica, sociale ed ambientale del gruppo, mostrando inoltre l’evoluzione del suo impegno nella RSI, fin dall’inizio degli anni ’90.

Laurea liv.I

Facoltà: Economia

Autore: Michele Ripa Contatta »

Composta da 99 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1050 click dal 13/12/2012.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.