Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il marketing emozionale: il caso Starbucks

L’elaborato si propone di discutere e analizzare in chiave metaforica la funzione del cosiddetto “marketing emozionale”, concentrando una maggiore attenzione su uno degli esempi più evidenti di questo genere di strategia.

Mostra/Nascondi contenuto.
2 INTRODUZIONE “Le imprese non fanno acquisti, stabiliscono relazioni”. C.S. Goodman 1 Partendo da questa citazione, l’elaborato si propone di discutere e analizzare in chiave metaforica la funzione del cosiddetto “marketing emozionale”, concentrando una maggiore attenzione su uno degli esempi più evidenti di questo genere di strategia. Molti studi hanno dimostrato che solo il 5% della nostra mente agisce attraverso meccanismi razionali, mentre il restante 95% si basa su meccanismi inconsci ed emozionali (Gallucci, 2005) 2 . Durante un processo d’acquisto si può dunque affermare che quasi la totalità del cervello umano è spinta a ragionare irrazionalmente (tralasciando temporaneamente l’entità dell’acquisto). L’emotional marketing si propone quindi di attirare l’attenzione del possibile acquirente puntando sulle leve esperienziali, in modo tale da provocare curiosità, soddisfazione e stimolo. Il lavoro parte da questi presupposti per cercare di capire quali metodi aziendali siano stati utilizzati per far sì che il marketing emozionale ottenesse questo riscontro positivo sulle vendite di un prodotto. L’obiettivo principale è quello di comprendere che relazione concreta esiste tra il feel, che scaturisce dalla nostra irrazionalità, e l’acquisto di un oggetto o servizio. In parole più povere, questo elaborato vuole arrivare a intendere quali siano le influenze che 1 Fonte: www.desygno.com 2 Fonte: Gallucci F., (2005). Il marketing emozionale

Laurea liv.I

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Federica Bidoggia Contatta »

Composta da 73 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 8517 click dal 20/12/2012.

 

Consultata integralmente 9 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.