Skip to content

Il ruolo dei sistemi informativi sulle attività di project management: il caso Ansaldo sts

Informazioni tesi

  Autore: Valentina Davalos
  Tipo: Laurea liv.II (specialistica)
  Anno: 2011-12
  Università: Università degli studi di Napoli "Parthenope"
  Facoltà: Economia
  Corso: Management e Controllo d'Azienda
  Relatore: Concetta Metallo
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 104

La crescente pressione competitiva globale a cui sono soggette le imprese ha favorito la diffusione delle applicazioni IT con l’obiettivo di migliorare i processi organizzativi, ridefinire l’ampiezza del business, ampliare il network interorganizzativo di riferimento.
La tecnologia dell'informazione, abbraccia più aspetti del sapere tecnologico: si passa dalle conoscenze in ambito software, a come queste possono essere immagazzinate e veicolate tramite gli strumenti messi a nostra disposizione dal mondo dell'informatica, fino a giungere alla rappresentazione multimediale dell'informazione stessa. L'IT rappresenta una evoluzione del rapporto tra tecnologia ed informazione.

Il presente lavoro è stato sviluppato allo scopo di analizzare i vantaggi che derivano dal ruolo che rivestono i sistemi informativi all’interno di un’azienda, soprattutto di grandi dimensioni che opera su commessa. Il caso scelto come oggetto di analisi è la società del gruppo Finmeccanica "Ansaldo STS ".
L’idea è nata dall’esperienza diretta con la società, presso la quale ho svolto uno stage aziendale di sei mesi, per cui gli strumenti e le metodologie utilizzate per tale analisi provengono essenzialmente da fonti interne e dalla collaborazione con i diversi responsabili di funzione. Grazie a questa esperienza lavorativa è stato possibile comprendere al meglio il meccanismo di funzionamento della struttura di una grande azienda e le interconnessioni esistenti tra le diverse aree aziendali.
È stato dunque possibile, interpretare concretamente come le aziende di grandi dimensioni, quale è la società ASTS, che lavorano principalmente su progetti, necessitano di software in grado di incrementare l’integrazione dell’impresa, favorendo la circolazione delle informazioni e dei dati.
Per finalità d’indagine si è analizzato l’atteggiamento manageriale adottato per la gestione di grandi progetti, in particolare del Project management.
La sfida principale del project management è quella di raggiungere gli obiettivi del progetto restando all'interno del perimetro costituito dai vincoli determinati in fase di offerta, solitamente il costo, il tempo e lo scopo. La sfida secondaria - ma non meno ambiziosa - è quella di ottimizzare l'allocazione delle risorse e integrare gli input necessari a raggiungere gli obiettivi definiti. Queste sfide infine devono essere portate avanti risolvendo i problemi e mitigando i rischi che ciascun progetto, in misura diversa, troverà comunque lungo la sua strada.
È necessario, dunque che un progetto per essere correttamente eseguito abbia bisogno di un sistema informativo adeguato come arma competitiva e per facilitare i flussi informativi all’interno dell’azienda.
A tal proposito, la Tecnologia dell’Informazione gioca un ruolo importante, in quanto mette a disposizione una serie di soluzioni che, sul piano aziendale, sono in grado di migliorare le performance aziendali e individuali. Per soddisfare tali esigenze che rendono il flusso informativo difficoltoso all’interno dell’organizzazione, la società Ansaldo STS basa il proprio vantaggio competitivo su sistemi di gestione integrata.
In particolare, i sistemi software utilizzati internamente in ASTS per la gestione delle commesse sono Sap, Primavera (P6) e PCS, che si avvalgono di logiche di integrazione che mappano tutti i processi aziendali in modo da garantire la tempestività e la reperibilità del dato.
Le principali implicazioni, sono riconducibili soprattutto al legame tra i diversi software, che consentono alle diverse funzioni aziendali di monitorare costantemente le performance aziendali.
I sistemi di gestione integrata permettono l’integrazione sul versante tecnologico, in quanto si attua la connessione tra le diverse applicazioni automatizzate con i relativi problemi di comunicazione e di interfaccia.
In generale, con l’adozione di un sistema ERP si tende a migliorare la qualità complessiva dell’azienda. Si riduce, infatti, la possibilità di poter commettere errori nell’immissione dei dati nel sistema informativo aziendale. Anche il processo di elaborazione e comunicazione delle informazioni ne risente in maniera positiva e tende sia a semplificare sia a ridurre il tempo di risposta dell’azienda alle richieste degli utenti.
La conseguenza è che i processi tendono a diventare più semplici e meno complessi, con indubbi vantaggi anche sotto il profilo economico.
Si è voluto dimostrare che una struttura di questa complessità, ha ragione di esistere, se alla base è fondato un sistema informativo adeguato in grado di automatizzare tutte le fasi del flusso della commessa.
Conseguentemente la sfida più rilevante è quella posta dal management, che deve avere la capacità di far evolvere coerentemente strategia, struttura, tecnologia e soggetti coinvolti.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
4 INTRODUZIONE Nell’ambiente odierno, sempre più dinamico nel suo evolversi e fonti di opportunità e minacce per il sistema aziendale, un elemento d'importanza vitale è la capacità dell’azienda di usare le informazioni e le tecnologie informatiche per acquisire un vantaggio competitivo. Con la seguente trattazione, si pone l’accento sul valore dell’Information Technology (IT), che offre strumenti e tecniche per elevare gli obiettivi delle aziende, dalla ricerca dell’efficienza al conseguimento dell’efficacia, aumentando la velocità di reazione e d'innovazione, essenziale per ottenere vantaggi competitivi sui mercati. Il primo capitolo si focalizza sugli aspetti definitori del sistema informativo, il peso che l’informazione ha nell’azienda. L’informazione è intesa come una risorsa particolarmente necessaria su cui operano tutte le aziende, infatti, i processi aziendali per operare richiedono informazioni: l’insieme delle informazioni gestite, generate, utilizzate, elaborate dai processi costituisce appunto il sistema informativo. Il sistema informativo come componente fondamentale di ogni organizzazione che rappresenta lo “stato” dell’impresa.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

sistemi informativi
sistemi informatici
ansaldo sts
project managemet
pianificazione e controllo commesse
gestione dei grandi progetti
struttura di una wbs
gestione del team di progetto
ruolo del project manager

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi