Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Adolescenza e gravidanza: il pieno e il vuoto dello spazio interiore metafora della separazione

Chi sono le adolescenti che stanno per diventare mamme? che cosa nascondono? Quali sono le ragioni che le portano ad annullare la loro adolescenza? Quali le dinamiche sottostanti? Ecco un tentativo di risposta a questi interrogativi che va al di là della tesi della disinformazione sulla contraccezione...

Mostra/Nascondi contenuto.
INTRODUZIONE Il presente lavoro si propone di esaminare il tema della gravidanza adolescenziale adottando un orientamento di tipo psicoanalitico. Inizialmente verranno affrontati i singoli argomenti dell’adolescenza e della gravidanza, al fine di poterli poi confrontare, e valutare così in che modo i vari aspetti che li caratterizzano possano interagire nel caso della gravidanza precoce. Già a partire dalle considerazioni effettuate riguardo all’adolescenza si farà particolare riferimento alla linea di sviluppo della ragazza; a tale proposito, l’impostazione del presente lavoro si baserà sul concetto di spazio interiore femminile e sui vari significati che esso assume durante la crescita della donna e l’evoluzione della sua femminilità. Il concetto di spazio interiore inteso sia come spazio fisico e reale sia nella sua rappresentazione che si ha a livello fantasmatico, offre la possibilità di osservare sotto una luce diversa sia il carattere delle trasformazioni puberali dell’adolescente, sia l’evento della gravidanza. Il corpo, quindi, che può contenere, cioè ancora vuoto, dell’infanzia e dell’adolescenza diventa la metafora della mancanza, così come il corpo “contenitore”, cioè pieno, della gravidanza diviene la metafora della completezza e della definizione dei confini corporei e della propria identità. Percorrendo il continuum che dalla normalità si estende alla patologia, si cercherà di analizzare il significato che ha la realizzazione di una gravidanza durante l’adolescenza e le possibili motivazioni, consce e inconsce, che sottendono questo tipo di comportamento da parte della ragazza. Il completamento del processo di separazione - individuazione, compito fondamentale che l’adolescente deve affrontare, assumerà importanza sempre maggiore nel caso di una gravidanza precoce, così da divenire un punto chiave dell’esposizione.

Tesi di Laurea

Facoltà: Psicologia

Autore: Laura Vernaschi Contatta »

Composta da 95 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 13175 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 25 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.