Skip to content

L'interpretazione di trattativa nel fotovoltaico: questioni linguistiche, culturali e metodologiche

Informazioni tesi

  Autore: Serena Bastianoni
  Tipo: Tesi di Laurea Magistrale
  Anno: 2010-11
  Università: Università degli Studi di Macerata
  Facoltà: Lettere e Filosofia
  Corso: Lingue moderne per la comunicazione e la cooperazione internazionale
  Relatore: Tommaso Pellin
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 126

Questo elaborato è atto a chiarire e definire la figura dell’interprete durante le trattative commerciali con la Cina, ancor’oggi vista come mondo lontano da parecchi, a causa delle forti divergenze culturali esistenti tra Italia e Cina.
Fungere da interprete tra fornitori e clienti, italiani e cinesi è in effetti un’impresa molto impegnativa, poiché, data la grande differenza linguistica e culturale, bisogna prestare molta più attenzione a ogni dettaglio, a ciò che si dice e a come lo si dice, rispetto alle interpretazioni fra europei o comunque con persone che condividono lingue e culture; solo con uno sforzo importante la resa sarà soddisfacente e si potrà concludere l’affare.
In particolare mi baserò principalmente sulla mia esperienza di interprete di trattativa a Pechino nel gennaio 2010 e sulle registrazioni audio e video di conversazioni reali di visitatori e espositori, cinesi e occidentali, mediate da un interprete, in occasione di una fiera internazionale dedicata al fotovoltaico e tenutasi a Pechino ad aprile del 2011.
Necessariamente per meglio illustrare l'ambito merceologico nel quale ho operato verrà delineato in breve il prodotto di cui mi sono occupata, l’impianto fotovoltaico.
Nella prima parte ci si dedicherà alla disciplina dell’interpretazione, concentrata prevalentemente sull’evoluzione di questa disciplina e la sua storia, le sue radici. Trattandosi di una tipologia d’interpretazione strettamente collegata al commercio, traccerò una storia dell’interpretazione rapportata anche allo sviluppo economico e commerciale a cui tuttora stiamo assistendo. In questa parte avrò l'occasione di evidenziare le percezioni differenti tra l’interpretazione di trattativa in Occidente e l’interpretazione di trattativa in Oriente.
Nella seconda parte, per motivare l'importanza del prodotto dell’impianto fotovoltaico, sarà necessario indicare brevemente le ragioni ambientali che stanno alla base di questa tecnologia.
La terza parte vuole mettere in evidenza tratti culturali , usanze e costumi che possono dar luogo a comunicazioni ambigue o a vere e proprie defallance durante una trattativa tra Italia e Cina.
La quarta parte è interamente volta a dare riflessioni critiche su tutto ciò che può capitare durante una trattativa commerciale. In particolare analizzerò il ruolo svolto dall’interprete e le sue funzioni (il briefing, la ricerca di fonti e così via); fornirò poi alcune simulazioni di rese interpretative per sensibilizzare l’aspirante interprete di trattativa e dargli consigli circa come affrontare certe situazioni più o meno complicate.
Si vedrà infine, come il briefing iniziale, costituisca un fase preliminare indispensabile per poter produrre una buona resa interpretativa.
L’ultima parte riepilogherà i temi trattati e fornirà opinioni e giudizi conclusivi sulla professione dell'interprete di trattativa specializzato in lingua cinese e inserito in riunioni d'affari riguardanti il prodotto del fotovoltaico.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
7 Introduzione L'interprete è una figura professionale che probabilmente nell'immaginario collettivo è collocata in situazioni di grande prestigio sociale (congressi o programmi televisivi), per riportare i discorsi pronunciati da personaggi di ancor maggior calibro e riconoscimento sociale. In una sala congressi, egli sta accanto a colui al quale traduce, di fronte ad una ampia platea, in televisione invece gli è seduto accanto, per sussurrargli la traduzione di quanto si dice. In realtà ci sono moltissime altre tipologie di interpretazione, anche se la tipologia piø conosciuta è sicuramente quella dell’interpretazione di conferenza, la quale, a sua volta, comprende l’interpretazione consecutiva e l’interpretazione simultanea. In questa sede però, ci si dedicherà a un altro tipo ancora di interpretazione: l’interpretazione di trattativa, cioè quell’interpretazione dialogica, quella “mediazione” 1 che si trova durante lo svolgimento, appunto, delle trattative commerciali. Questo elaborato è atto a chiarire e definire la figura dell’interprete durante le trattative commerciali con la Cina, ancor’oggi vista come mondo lontano da parecchi, a causa delle forti divergenze culturali esistenti tra Italia e Cina. Fungere da interprete tra fornitori e clienti, italiani e cinesi è in effetti un’impresa molto impegnativa, poichØ, data la grande differenza linguistica e culturale, bisogna prestare molta piø attenzione a ogni dettaglio, a ciò che si dice e a come lo si dice, rispetto alle interpretazioni fra europei o comunque con persone che condividono lingue e culture; solo con uno sforzo importante la resa sarà soddisfacente e si potrà concludere l’affare. In particolare mi baserò principalmente sulla mia esperienza di interprete di trattativa a Pechino nel gennaio 2010 e sulle registrazioni audio e video di conversazioni reali di visitatori e espositori, cinesi e occidentali, mediate da un interprete, in occasione di una fiera internazionale dedicata al fotovoltaico e tenutasi a Pechino ad aprile del 2011. Necessariamente per meglio illustrare l'ambito merceologico nel quale ho operato verrà 1 GIAMBAGLI A., 2003, pp. 60-75 e DE FELICE A. A., 2003, pp. 75-87, spiegano che l'interprete è una figura professionale che probabilmente nell'immaginario collettivo è collocata in situazioni di grande prestigio sociale (congressi o programmi televisivi), per riportare i discorsi pronunciati da personaggi di ancor maggior calibro e riconoscimento sociale. In una sala congressi egli sta accanto a colui al quale traduce di fronte ad una ampia platea, in televisione invece gli è seduto accanto, per sussurrargli la traduzione di quanto si dice.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

fotovoltaico
cultura cinese
trattativa
conto energia
interprete
lingua cinese
interpretazione di trattativa
teoria della comunicazione
ambiente
ecologia
cina
mediazione culturale
affari
rpc
fiera cipv expo
discutere d'affari

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi