Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

If you can dream it, you can do it! I film d'animazione Disney

La tesi affronta, in ordine cronologico, l'uscita e l'accoglienza da parte del pubblico di alcuni dei più famosi film Disney, contestualizzandoli dal punto di vista storico e offrendo una panoramica sulle fonti letterarie e sulle problematiche della traduzione in Italiano e le sue infedeltà.

Mostra/Nascondi contenuto.
1 Introduzione C’è una cosa dei film Disney che suscita in me una grandissima emozione: è la devozione riservata loro dai bambini; quegli sguardi immobili, per ore, le battute imparate a memoria e il compromesso raggiunto con i genitori. Perché non è un cartone qualsiasi, è un classico Disney e, probabilmente, anche mamma lo saprà a memoria. Ce lo dice Disney stesso: “You’re dead if you aim only for kids. Adults are only kids grown up, anyway!”. Sembrerà un’osservazione superficiale e scontata, ma la genialità della produzione disneyana parte proprio da qui: dalla semplicità, dal linguaggio comprensibile a tutti, dal riadattamento di storie che, almeno noi Europei, forse, non avremmo mai letto, grazie ad uno strumento che, specialmente negli anni ’30, aveva ancora molto da dire, come il cartone animato. Non è un caso, allora, che sia proprio Disney a farla da protagonista in questo lungo secolo di film d’animazione. Cercare di indagare genesi, sviluppo e conclusione di ogni film, sarebbe il lavoro di una vita: ci limiteremo, qui, ad analizzare qualcosa di più semplice, come l’innegabile rapporto che ha legato (indissolubilmente) Walt Disney, i suoi film, e la cultura americana. L’aspetto più accattivante di questo studio è indubbiamente l’indagine sul rapporto tra Disney e l’America, un rapporto fatto di mille contraddizioni ma anche di altrettante collaborazioni, pienamente bilaterale: chi è specchio di chi? L’America dei film Disney o i film Disney dell’America? Seguendo questo percorso, sarà inevitabile contestualizzare tutte le scelte fatte durante la gestazione di ogni prodotto cinematografico

Laurea liv.I

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Valentina Stagnaro Contatta »

Composta da 96 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5192 click dal 20/03/2013.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.