Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Gli utenti dei social network: vantaggi e rischi di una vita online

Partendo dal fatto che gran parte dell’economia, dell’informazione e della comunicazione mondiale è alle dipendenze del web quale futuro ci si può apprestare ad immaginare tra qualche anno?
Nel primo capitolo, dopo aver ripercorso i vari passaggi che hanno contribuito e portato alla creazione di internet, si andranno a descrivere quali sono caratteristiche basilari che costituiscono una comunicazione mediata dalla rete pur se priva degli elementi che di norma regolano una conversazione faccia a faccia, come la comunicazione verbale e del corpo. Successivamente si andranno ad elencare i servizi offerti dalla rete, descrivendone le relative modalità d’utilizzo e come l’utente può usufruirne e trarne beneficio restando comodamente in casa.
Nel secondo capitolo si affronterà invece il tema relativo ai social network, nel quale cercheremo di capire attraverso una dettagliata descrizione prima dell’origine del fenomeno e poi delle caratteristiche per ogni uno di essi, analizzando quali sono stati i fattori che ne hanno favorito una cosi longeva ed improvvisa evoluzione. Si sottolinereranno quali differenze contraddistinguono la vita reale da quella virtuale, descrivendo quali possono essere i rischi (es.pedofilia) e le relative dipendenze (cybersesso) che un mondo oscuro come quello di internet cerca di nascondere.
Infine nel terzo capitolo, verrà trattato un argomento che riguarderà l’utilizzo del computer e di internet di utenti con età compresa tra i 10 e i 74 anni e in particolar modo l’aspetto relativo alla pedagogia informatica. Si tenterà di capire quale possa essere il rapporto che si istauri tra i bambini ed internet, verranno illustrate le metodologia che i genitori possono adottare, per prevenire e istruire i propri figli per un attento e preventivo utilizzo della rete, salvaguardando la loro incolumità da insidie pericolose, come quelle riguardanti la pedofilia.

Mostra/Nascondi contenuto.
3 Introduzione Internet oggi, rappresenta per la società un patrimonio mondiale per milioni di persone ed è uno strumento impossibile da sottovalutare poiché il suo utilizzo è alla portata di tutti. Il web ha acquistato un ruolo sempre più centrale e importante all’interno della vita di ogni individuo, le sue caratteristiche sono tali da non porre nessun limite ai propri utenti, in esso sono presenti i requisiti richiesti per un mezzo di prim’ordine, come la “velocità” e la “praticità”. Ci si è trovati quasi all’improvviso ad avere tra le mani un nuovo media che a differenza degli altri (televisione, cellulari, radio, giornali) non ha avuto bisogno di presentazioni per far capire quali siano le sue potenzialità e garanzie, diventando indispensabile tanto quanto lo è l’energia elettrica e il petrolio. Se da una parte, grazie alla rete vengono offerti dei servizi molto appetibili come la possibilità di comunicare e interagire senza limiti di tempo e di spazio, di poter allargare e potenziare la propria rete sociale [15], dall’altra vi sono dei lati oscuri che mettono il soggetto in condizione di essere esposto a correre dei rischi e pericoli che possono incidere sulla sua indennità fisica e mentale, cambiando il proprio modo di relazionarsi con gli altri e di sfruttare e osservare il web in maniera completamente diversa rispetto ad un primo diffidente approccio con il quale ci si è interessati ad essa. La mia ricerca si incentrerà maggiormente nel sottolineare quali possono essere le peculiari attività svolte dagli utenti di internet nell’era dei social network, quali modifiche ha apportato e continua ad apportare il web nel modo di comunicare di un’odierna società, vincolata sempre più dall’utilizzo del computer e dalle evoluzioni tecnologiche in campo scientifico ed informatico. La scelta di tale argomento è dipesa dal fatto che giornalmente indipendentemente dal luogo o dal contesto che si sta trattando con amici o famigliari, l’argomento internet, facebook o twitter, sarà senza dubbio parte integrante del discorso, in quanto oggigiorno la società vive in simbiosi con la rete e in essa sta investendo una moltitudine di risorse e speranze. Come vedremo i legami sui quali si basano i rapporti tra diversi soggetti, sono correlati sempre più all’espansione delle comunità virtuali online.

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze della Comunicazione

Autore: Federico Iacoponi Contatta »

Composta da 83 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5039 click dal 16/04/2013.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.