Skip to content

Analisi Costi Benefici per la realizzazione di una pista aeroportuale in Antartide

Informazioni tesi

  Autore: Francesco Romagnoli
  Tipo: Tesi di Laurea Magistrale
  Anno: 2012-13
  Università: Università degli Studi di Roma La Sapienza
  Facoltà: Ingegneria
  Corso: Ingegneria dei Sistemi di Trasporto
  Relatore: Antonio Musso
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 113

Il presente lavoro di tesi ha come scopo quello di analizzare il sistema logistico necessario ad ENEA per approvvigionare con personale e merci la Stazione Mario Zucchelli presente in Antartide.
Nell’analisi si è cercato di evidenziare le peculiarità che differenziano tale sistema da uno tradizionale, le cui cause sono fondamentalmente da attribuire all’ubicazione della principale destinazione, e si riflettono nell’impossibilità di potersi affidare totalmente a relazioni commerciali, con l’obbligo quindi di prevedere collegamenti appositamente dedicati.
Nonostante questa forte differenza, per l’analisi, è stato seguito un approccio metodologico tradizionale, basato sui principali punti:
- Individuazione delle origini e delle destinazioni;
- Quantificazione della domanda e stesura della relativa matrice OD;
- Analisi delle differenti alternative progettuali volte a soddisfare la domanda, principalmente individuabili in una modalità aerea o navale. L’analisi è stata effettuata sia da un punto di vista tecnico, che economico.
L’analisi ha portato alla rilevazione di alcune criticità nel sistema, principalmente rilevabili in:
- Bassi coefficienti di riempimento: sia per quanto riguarda la modalità aerea sia per quanto riguarda quella navale. La capacità di trasporto prodotta è largamente superiore a quella effettivamente utilizzata ;
- Ritorni a vuoto: le relazioni sono quasi totalmente monodirezionali, ne consegue che le stive di aereo e nave risultano essere praticamente vuote nel viaggio di ritorno.
È stata successivamente effettuata una proposta risolutiva per quanto riguarda il problema dei coefficienti di riempimento, in particolare per la modalità navale.
La soluzione, che consiste nella costruzione di una pista aeroportuale permanente, permette di superare quello che è il vincolo che porta all’obbligo di utilizzo della nave tutti gli anni: lo scioglimento cioè, a fine estate Antartica, del lago utilizzato per l’atterraggio dell’aereo, con conseguente impossibilità di decollo e atterraggio per l’aereo.
La presenza di tale infrastruttura permetterebbe quindi di diminuire negli anni la frequenza di utilizzo della nave, indispensabile dopo lo scioglimento della superficie del lago.
L’Analisi Costi Benefici è stata utilizzata per valutare la convenienza economica nella costruzione della pista.
I risultati dell’analisi economica sono stati molto positivi, ne consegue che si può affermare la convenienza economica della costruzione della pista rispetto al mantenimento dello stato attuale. [...]

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
4 INTRODUZIONE L’Italia, grazie ad ENEA (Agenzia Nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile) è impegnata in Antartide con due stazioni di ricerca, la Concordia e la Mario Zucchelli. Esse costituiscono sistemi complessi il cui obbiettivo è quello, in primo luogo, di garantire tutte le funzioni necessarie alla sopravvivenza del personale tecnico-scientifico che vi opera e, in secondo luogo, di garantire le attività di ricerca. Per l’approvvigionamento di personale e soprattutto di merci, si rende necessario un sistema logistico dedicato. Con riferimento alla sola base Mario Zucchelli, scopo del presente lavoro di tesi è effettuare un’analisi trasportistica di questo sistema logistico, individuandone le criticità, effettuando proposte risolutive e verificando la convenienza economica di queste. In lavoro si articolerà nelle seguenti fasi successive: - In un primo capitolo verrà vista da vicino la base Mario Zucchelli, per comprendere meglio le sue funzioni ed esigenze; - In un secondo capitolo verrà effettuata un’analisi trasportistica del suo sistema logistico, andando ad individuare i nodi del sistema e quantificando le merci trasportate, necessario alla scrittura della matrice Origine-Destinazione; - In un terzo capitolo verranno individuate le alternative modali necessarie al trasporto di personale e merci, evidenziandone le peculiarità sia tecniche che economiche. A seguito di ciò verranno evidenziate le criticità del sistema, con l’individuazione di una soluzione di tipo infrastrutturale per il miglioramento di una di esse; - Il quarto capitolo verrà dedicato alla descrizione di tale soluzione; - Nel quinto capitolo, tramite l’utilizzo del metodo dell’Analisi Costi Benefici, verranno quantificati gli elementi economici necessari alla valutazione dell’alternativa migliore tra le due a disposizione: alternativa di non progetto ed alternativa di costruzione dell’infrastruttura. In tale capitolo verranno anche quantificati i costi esterni in termini di emissioni di CO 2 , effettuando una comparazione di questi nel caso in cui si decida di proseguire con la costruzione dell’infrastruttura.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave


Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi