Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Le basi genetiche del linguaggio

In questo lavoro, dopo da una breve illustrazione delle due teorie linguistiche che si contrapponevano nella seconda metà del XX secolo (quella comportamentista di Skinner e quella innatista di Chomsky) e dello sviluppo che ne ha fatto Pinker a partire dagli anni ottanta, concentreremo l’attenzione sull’orientamento biologico della Grammatica Universale.
Verranno presi in considerazione due aspetti cardine di questa teoria: la sua connotazione di facoltà specie-specifica, esclusivamente presente nell’essere umano, e il suo carattere innato.

Mostra/Nascondi contenuto.
3 INTRODUZIONE Il linguaggio è una forma di comunicazione peculiare della specie umana, un mezzo per trasmettere informazioni da una persona a un’altra, rendendo per esempio possibile la coordinazione delle azioni di grandi masse di persone oppure il progressivo accumularsi, nella cultura, d’informazioni storiche, tecnologiche, scientifiche. Molti sono stati gli studi compiuti per individuarne le caratteristiche e altrettante sono le teorie che tentano di dare una spiegazione della sua nascita e del suo sviluppo. In questo lavoro, dopo da una breve illustrazione delle due teorie linguistiche che si contrapponevano nella seconda metà del XX secolo (quella comportamentista di Skinner e quella innatista di Chomsky) e dello sviluppo che ne ha fatto Pinker a partire dagli anni ottanta, concentreremo l’attenzione sull’orientamento biologico della Grammatica Universale. Verranno presi in considerazione due aspetti cardine di questa teoria: la sua connotazione di facoltà specie-specifica, esclusivamente presente nell’essere umano, e il suo carattere innato.

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Tiziana Barranca Contatta »

Composta da 129 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4346 click dal 04/09/2013.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.