Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Valorizzazione e restauro dell’isolato di S. Teodosio a Torino

L'elaborato di tesi si pone l'obiettivo di analizzare la progettazione e la conformazione dell'isolato si S. Teodosio, situato nel centro della città di Torino, ad opera quasi interamente dell'architetto Antonio Talentino. Inoltre nella stesura della tesi si è voluto porre l'attenzione sulle condizioni odierne dei cortili interni dell'intero isolato, ed è stato fatto un lavoro di ipotesi progettuale di valorizzazione dei cortili, successivo ad una analisi dei degradi superficiali situati sulle facciate interne degli edifici. L'ipotesi progettuale è basata su operazioni di valorizzazione già effettuate nella Città di Torino.

Mostra/Nascondi contenuto.
2 -1839 Formazione dell’isolato di S. Teobaldo e S. Teodosio - L a vicenda edificatoria che si apre nel 1840 si chiude nel 1909 -Opera di coordinamento tra i pro- getti delle case del Talentino -Disposizione a corona lungo il perimetro dell’isolato e maniche basse all’interno dei cortili -Data la brevità di tempo della co- struzione, l’isolato rappresenta una importante testimonianza architet- tonica e urbanistica della città - Talentino dal 1840 al 1851 1- 1840 Casa Talentino 2- 1842 Casa Martelli 3- 1843 fronte di Via Verdi 4- 1846 fronte Via G. di Barolo 5- 1851 ultimo del Talentino 6- 1909 chiusura dell’isolato -18 Novembre 1942 primi scoppi di bombe -V ia G. Verdi danni lievi per gli edifici, con conseguente restauro per ripristino del- l’ immagine scomparsa e risoluzione di vuoti a scala urbana e microurbana -Due scuole di pensiero: 1)“come era e dove era” e 2)“progettazione ex novo” -Analisi dell’entità dei danni causati tramite Mappatura dei danni e Mappa- tura delle bombe cadute sul territorio -UNPA (Unità Nazionale di Protezione Antiarea ) in Archivio Storico con schede -Sopralluogo avvenuto il 24 agosto 1944

Laurea liv.I

Facoltà: Architettura

Autore: Andrea Calzolaro Contatta »

Composta da 30 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 334 click dal 04/09/2013.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.