Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il trattamento psicoanalitico delle psicosi: l’esperienza di un "apprendista segretario"

Il lavoro qui proposto descrive un trattamento di Psicoterapia Psicoanalitica Lacaniana applicata ad un caso di psicosi paranoide. Particolare attenzione è stata dedicata sia all'analisi delle criticità del trattamento stesso, dovute ad errori tecnici derivanti perlopiù da una prima ipotesi diagnostica rivelatasi poi errata, sia allo strumento della supervisione.

Mostra/Nascondi contenuto.
Introduzione Con il titolo, Trattamento psicoanalitico della psicosi: l’esperienza di un “apprendista segretario”, ho inteso richiamare in qualche modo ciò che ebbe a sottolineare Lacan circa la possibilità di mettere in atto un trattamento psicoanalitico nei casi di psicosi. Lacan definì infatti l’unico trattamento possibile da parte di un analista con questi soggetti come “un lavoro da segretario”. Pertanto, definirei come esperienza di un segretario “apprendista” quella che in questo lavoro andrò a descrivere e discutere; soprattutto per quanto concerne quegli aspetti che mi sono apparsi più importanti e problematici. Il termine “apprendista”mi è parso un sostantivo efficace e adatto ad introdurre la tematica riguardante sia gli errori tecnici che inevitabilmente vengono commessi da ogni apprendista di qualsivoglia mestiere - o per meglio dire arte - si tratti, sia le necessarie “correzioni di rotta” nella cura che, opportunamente, dovrebbero essere messe in atto con l’aiuto dello strumento della supervisione. Entrambi gli aspetti sopra citati, infatti, nonostante la loro importanza e pregnanza formativa, sono forse talvolta poco apprezzati e quindi poco raccontati nelle non poche relazioni cliniche che ho avuto occasione di ascoltare nel corso degli ultimi anni. Pertanto, da parte mia ho ritenuto di porre un particolare accento sulla questione, anche perché, nella mia esperienza, ho riscontrato che effettivamente il trattamento della psicosi ottiene risultati ottimi se e solo se, in buona

Tesi di Specializzazione/Perfezionamento

Autore: Andrea Vignolo Contatta »

Composta da 59 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 814 click dal 27/09/2013.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.