Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il Ruolo della Ricerca di Marketing nella Fase di Lancio di un Nuovo Prodotto nel Mercato dell’Arte: Il Caso ReliefArt della Progetto Leonardo S.a.s.

L’obiettivo principale del lavoro è quello di realizzare una ricerca di marketing in grado di fornire una risposta ai quesiti posti in essere dall’azienda committente. La Progetto Leonardo S.a.s. con sede a Pisa si appresta a lanciare un nuovo prodotto all’interno del mercato realizzato mediante una tecnica brevettata innovativa. La tecnologia consente di ottenere delle stampe su carta, o su qualunque altro tipo di materiale, riproducendo fedelmente le pennellate e i rilievi di una qualsiasi opera d’arte, raffigurazione, o dipinto originale con dei costi di produzione molto contenuti. A causa della sua originalità, il prodotto ottenuto si inserisce in una fetta del mercato non ancora esplorata, quella delle riproduzioni d’arte in rilievo stampate su carta. Per tali motivi l’azienda si trova a far fronte ad uno scenario per il quale non si hanno notevoli informazioni. L’intento dello studio è quello di fornire alla committenza le risposte ai quesiti da loro esposti ed indicare una possibile strategia di marketing da adottare al fine di ottenere un’efficace introduzione del prodotto all’interno del mercato dell'arte.

Mostra/Nascondi contenuto.
4 1 Introduzione L’obiettivo principale del seguente lavoro di tesi è quello di realizzare una ricerca di marketing in grado di soddisfare le esigenze conoscitive dell’azienda committente. L’azienda Progetto Leonardo S.a.s. con sede a Pisa, si appresta a lanciare un nuovo prodotto realizzato grazie ad una tecnologia innovativa che consente di ottenere stampe su carta, o su qualunque altro tipo di materiale, che riproducono fedelmente le pennellate e i rilievi di una qualsiasi opera d’arte, raffigurazione, o dipinto originale, a costi molto contenuti. A causa della sua originalità, il prodotto si inserisce in un segmento di mercato non ancora completamente presidiato: quello delle riproduzioni d’arte in rilievo, stampate su carta. Per tali motivi l’azienda si confronta con uno scenario in relazione al quale non si dispone di notevoli informazioni. La finalità della presente ricerca di marketing è pertanto quella di fornire dati e informazioni al management dell’azienda per implementare il corretto orientamento al mercato, attraverso scelte strategiche mirate. All’interno dello studio, il ricercatore deve essere in grado di svolgere quattro diverse funzioni. Innanzitutto deve individuare la necessità o meno di raccogliere informazioni per risolvere i problemi esposti dall’azienda, per fare ciò deve interagire a stretto contatto con chi utilizzerà le informazioni raccolte per prendere le decisioni (il management). In seguito, deve “tradurre” le istanze poste dall’azienda in domande verificabili empiricamente, selezionando le variabili utili alla misurazione. Deve assumersi la responsabilità di giungere a dati ed informazioni corrette, aggiornate ed attendibili e pertanto deve scegliere il metodo di ricerca più adatto allo scopo. Infine, deve trasmettere le informazioni e indicazioni al management in modo chiaro e comprensibile al fine di guidarlo nella decisione e nel controllo delle scelte strategiche da prendere (Lambin 2007). La ricerca che è stata condotta è sia di tipo esplorativo sia anche di tipo descrittivo. La prima ha come obiettivo quello di conoscere ed approfondire determinate situazioni e condizioni di mercato per le quali il management non ha sufficienti informazioni. Dato che questo metodo di ricerca è impiegato in circostanze in cui si conosce ben poco del mercato di riferimento, da esso possono emergere nuove indicazioni per l’attuazione di ricerche future utili al ricercatore e al management al fine avere un quadro più preciso degli attori che operano al suo interno. Lo scopo della ricerca esplorativa è quello di sviluppare ipotesi verificabili empiricamente. Per raggiungere tale fine, essa si avvale dell’analisi di dati secondari, interni ed esterni all’azienda, e del supporto di altri metodi di raccolta di informazioni di natura qualitativa come i Focus Group, le tecniche di proiezione, ecc. .

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Economia

Autore: Gianni Petulicchio Contatta »

Composta da 137 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 599 click dal 07/11/2013.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.