Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La comunicazione d'impresa mediante Facebook: I risultati di un'indagine empirica

Questo elaborato si pone l’obiettivo di indagare se e come Facebook possa costituire per l’impresa un valido mezzo di comunicazione da integrare nella propria strategia di marketing. Analizzandone le principali caratteristiche e le potenzialità in tale ottica strategica, si cerca quindi di illustrare in che modo questo social network può essere utilizzato dall’impresa al fine di dialogare con i propri consumatori. In particolare lo scopo è quello di individuare, anche attraverso lo svolgimento di un indagine empirica, le modalità di utilizzo di Facebook che possono risultare strategicamente più efficaci nella costruzione di una relazione proficua e di lungo termine tra impresa e consumatori.

Mostra/Nascondi contenuto.
1 INTRODUZIONE La diffusione di massa di Internet, e soprattutto l’avvento del Web 2.0, hanno rivoluzionato la società di oggi, portando ad un cambiamento radicale nel modo di relazionarsi degli individui. La Rete ha infatti permesso l’abbattimento delle distanze comunicative tra le persone che, trascorrendo sempre più tempo online, creano ragnatele di conoscenze e rapporti prima inimmaginabili, attraverso cui si scambiano informazioni ed opinioni, si svolgono conversazioni e si creano vere e proprie comunità virtuali; tutto questo ha portato al configurarsi di quella che viene definita “network society”. In particolare i Social Media hanno contribuito all’affermarsi di un nuovo modello di comunicazione, quello della “autocomunicazione di massa”, in cui la produzione di contenuti, semplificata dalle nuove piattaforme tecnologiche, viene svolta dalla grande massa di utenti stessi che ne usufruiscono e che diventano così emittenti e riceventi allo stesso tempo. Dal tradizionale modello di comunicazione unidirezionale e verticale dei mass media, si è passati quindi ad una nuova comunicazione orizzontale, bidirezionale ed interattiva. Tutto questo ha chiaramente avuto un forte impatto anche sugli individui nel loro ruolo di consumatori, che grazie alla maggiore disponibilità di informazioni e possibilità di interazione, hanno acquisito potere nei rapporti con l’impresa, tanto che si parla di processo di “customer empowerment”. Si è perciò

Tesi di Laurea Magistrale

Facoltà: Economia

Autore: Alessia Montanari Contatta »

Composta da 202 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4313 click dal 14/11/2013.

 

Consultata integralmente 5 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.