Una carriera di successo: Oprah Winfrey

Oggetto di questa indagine è Oprah Winfrey. Non si tratta, tuttavia, di un'ulteriore biografia o di una ricerca concernente le sue numerose attività imprenditoriali che l'hanno portata ad essere, secondo la rivista Forbes, la donna di spettacolo più ricca del mondo con un patrimonio stimato intorno ai 1500 milioni di dollari. Lo scopo di questa tesi è cercare di capire come Winfrey sia riuscita a trasformare se stessa in un guru mediatico ed il suo talk show, il The Oprah Winfrey Show, da intrattenimento televisivo a programma capace di modificare l'opinione politica americana. Il suo endorsment a favore di Obama ha senz'altro contribuito al successo del candidato democratico alle presidenziali del 2008, ma sono soprattutto le sue prese di posizione su singole tematiche quotidiane a scuotere la coscienza dell'America e a spostare gli equilibri. Si può forse affermare che la giornalista rappresenti la forma più evoluta e raffinata del capitalismo moderno, poiché ha reso se stessa e la sua vita una delle industrie più fiorenti del globo. Winfrey si erge come un faro, non solo nel mondo dei media e dell'intrattenimento, ma anche nel più ampio ambito del discorso pubblico.

Mostra/Nascondi contenuto.
Introduzione Se si considera la vita di Oprah Winfrey cominciando dalla sua data di nascita, ci si rende subito conto di una clamorosa coincidenza. Il 1954, anno di nascita di Oprah Winfrey, è infatti l’anno in cui la storica sentenza della Corte Suprema americana nel caso Brown vs Board of Education, dichiarando incostituzionale la segregazione razziale nelle scuole pubbliche, dà il via ad uno stravolgimento nella società americana e ad una nuova fase nei rapporti tra la maggioranza bianca della popolazione statunitense e la minoranza nera. Tuttavia molta strada dovrà ancora essere percorsa perché si possa parlare in maniera compiuta di integrazione, non solo per quanto concerne la razza ma anche la disparità tra i sessi. La vita di Oprah Winfrey ne è una testimonianza diretta. La sua attenzione al tema della discriminazione è testimoniata sia dalle numerose puntate dell’Oprah Winfrey Show dedicate a tale argomento, sia dal suo attivismo in campo umanitario a sostegno dell’educazione femminile in Sud Africa, senza dimenticare il suo esordio al cinema con il celebre film Il colore viola, che le è valsa una nomination agli Oscar come migliore attrice non protagonista. Tutto ciò ha contribuito in maniera determinante al suo clamoroso successo, ma non spiega come Oprah sia riuscita ad assurgere al rango di opinion leader più acclamata – e più pagata – degli Stati Uniti, tanto da aver spinto la critica giornalistica e accademica a parlare di spiritual leader e di “chiesa” in riferimento alla sua figura e al suo show. Difatti molti altri celebri conduttori, che hanno o hanno avuto un significativo consenso in termini di 4

Tesi di Laurea Magistrale

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Pasquale Frontuto Contatta »

Composta da 98 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 338 click dal 10/01/2014.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.