Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'industria di superficie del Paleolitco medio di Matteino (Colline delle Cerbaie, PISA)

L’obiettivo di questo lavoro è l’individuazione e lo studio del sistema tecnico della produzione litica e la definizione degli elementi naturali e culturali che ne hanno condizionato l’organizzazione e la gestione nel sito di superficie del Paleolitico medio di Matteino (Orentano, PISA).
Per giungere a questo obiettivo, si è ricorsi ad un’analisi tecno-tipologica utilizzando la ricostruzione delle sequenze operative (chaîne opératoire) come sistema di ricerca utile per riconoscere l’insieme delle diverse fasi della produzione litica. L’analisi tipologica è stata effettuata utilizzando la lista tipo di François Bordes.

Mostra/Nascondi contenuto.
5 INTRODUZIONE Obiettivi della Ricerca L’obiettivo di questo lavoro è l’individuazione e lo studio del sistema tecnico della produzione litica e la definizione degli elementi naturali e culturali che ne hanno condizionato l’organizzazione e la gestione nel sito di superficie del Paleolitico medio di Matteino (Orentano, PISA). Per “sistema tecnico” (GENESTE 1991; BOËDA 1994) s'intende l’insieme di nozioni e di elementi che regolano i processi di produzione e fabbricazione dei manufatti litici, attraverso l’applicazione di precise norme di predeterminazione. Un sistema di produzione è costituito da vari sottosistemi strettamente interdipendenti fra di loro, i quali possono essere schematizzati così: ü acquisizione della materia prima (reperimento, caratteristiche ed economia); ü lavorazione del nucleo (inizializzazione, preparazione e gestione); ü produzione (débitage); ü trasformazione (ritocco); ü utilizzazione ed abbandono. Per giungere a questo obiettivo, si è ricorsi ad un’analisi tecno- tipologica utilizzando la ricostruzione delle sequenze operative (chaîne opératoire) come sistema di ricerca utile per riconoscere l’insieme delle diverse fasi della produzione litica (PÉLEGRIN ET ALII 1988; BOËDA ET ALII 1990; MELLARS 1996; KUHN 1995). L’analisi tipologica è stata effettuata utilizzando la lista tipo di François Bordes (1961). Dopo aver sinteticamente delineato la storia degli studi e delle linee di ricerca sul

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Conservazione dei Beni Culturali

Autore: Anna Iliana Casini Contatta »

Composta da 169 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 112 click dal 17/01/2014.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.