Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'organizzazione dei servizi di salute mentale a valle del processo di aziendalizzazione

Il Sistema Sanitario Nazionale (SSN), istituito nel 1978, è un insieme di funzioni, di strutture, di servizi e di attività destinate alla promozione, al mantenimento, al recupero della salute fisica e psichica di tutta la popolazione. La sua costituzione nasce dall’esigenza di assicurare la totale eguaglianza dei cittadini nell’erogazione delle prestazioni, senza alcuna distinzione di condizioni individuali o sociali. Negli ultimi anni il Sistema Sanitario Italiano è stato attraversato da profondi cambiamenti che hanno contribuito a ridefinirne logiche ed assetti organizzativi in funzione di una maggiore efficienza e di una maggiore prossimità alle esigenze ed ai bisogni dei cittadini. In tale contesto, le Aziende Sanitarie hanno assunto un nuovo ruolo che non si limita alla mera programmazione del fabbisogno di salute del territorio ma comprende anche il controllo della qualità e l’adeguatezza delle prestazioni e dei servizi. Nell’ambito di tali considerazioni si inserisce il presente lavoro che si pone l’obiettivo di comprendere in che modo il processo di aziendalizzazione abbia influito sulla struttura organizzativa e sulle modalità operative delle Aziende Sanitarie. In tale ottica, si è inteso sviluppare l’analisi in profondità delle strategie, delle politiche e degli strumenti attraverso i quali le organizzazioni sanitarie, pur entro i vincoli posti dal Piano Sanitario Regionale, rispondono ai bisogni di salute dei cittadini.

Mostra/Nascondi contenuto.
6 INTRODUZIONE Il Sistema Sanitario Nazionale (SSN), istituito nel 1978, è un insieme di funzioni, di strutture, di servizi e di attività destinate alla promozione, al mantenimento, al recupero della salute fisica e psichica di tutta la popolazione 1 . La sua costituzione nasce dall’esigenza di assicurare la totale eguaglianza dei cittadini nell’erogazione delle prestazioni, senza alcuna distinzione di condizioni individuali o sociali. Negli ultimi anni il Sistema Sanitario Italiano è stato attraversato da profondi cambiamenti che hanno contribuito a ridefinirne logiche ed assetti organizzativi in funzione di una maggiore efficienza e di una maggiore prossimità alle esigenze ed ai bisogni dei cittadini. In tale contesto, le Aziende Sanitarie hanno assunto un nuovo ruolo che non si limita alla mera programmazione del fabbisogno di salute del territorio ma comprende anche il controllo della qualità e l’adeguatezza delle prestazioni e dei servizi. Nell’ambito di tali considerazioni si inserisce il presente lavoro che si pone l’obiettivo di comprendere in che modo il processo di aziendalizzazione 2 abbia influito sulla struttura organizzativa e sulle modalità operative delle Aziende Sanitarie. In tale ottica, si è inteso sviluppare l’analisi in profondità delle strategie, delle politiche e degli strumenti attraverso i quali le organizzazioni sanitarie, pur entro i vincoli posti dal Piano Sanitario Regionale, rispondono ai bisogni di salute dei cittadini. Il lavoro si articola di quattro capitoli: Nel primo capitolo si è inteso offrire un quadro generale ed esaustivo dell’attuale situazione del Sistema Sanitario Nazionale, evidenziando i 1 Ministero della Salute, Centro di ricerca sulle amministrazioni pubbliche, “V. Bachelet”, (2008), Libro Bianco sui principi fondamentali del Servizio Sanitario Nazionale, Roma. 2 Riferimento al Decreto Legislativo n. 502 del 30 dicembre 1992:“Riordino della disciplina in materia sanitaria”, testo successivamente modificato dal D.Lgs. n. 517/1993 e dal D.Lgs. n. 229/1999.

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Economia

Autore: Dario Brescia Contatta »

Composta da 129 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 889 click dal 05/02/2014.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.