Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Ratgeber Neglect: proposta di traduzione e analisi di un testo scientifico divulgativo

Con il presente lavoro si propone una traduzione dal tedesco all’italiano di un testo di divulgazione scientifica e relativa analisi. Tale traduzione risulta finalizzata non alla pubblicazione, bensì solamente all’analisi del testo di partenza e di arrivo, al fine di evidenziare le difficoltà e le problematiche che si riscontrano nel confronto tra la lingua tedesca e quella italiana. Per tale ragione ogni riferimento alla cultura tedesca e al funzionamento delle terapie negli Stati di lingua tedesca viene lasciato tale come nella versione originale.
Il manuale tradotto si intitola Ratgeber Neglect ed è stato scritto dal Professor Georg Kerkhoff, con l’aiuto di Günter Neumann e di Joachim Neu. Il testo affronta e spiega la Sindrome da neglect a chi ne è stato colpito e ai parenti del malato. Questa sindrome, detta anche eminegligenza spaziale unilaterale, è un disturbo della percezione, che ha come conseguenza l’incapacità a prestare attenzione a una porzione specifica del campo visivo e del proprio corpo. È una malattia particolarmente frequente in seguito a ictus ed emorragie cerebrali e dalla quale generalmente si guarisce dopo la prima fase successiva al danno cerebrale. La percentuale dei casi in cui il neglect persiste in maniera permanente è inferiore a quella dei casi di guarigione; di conseguenza le pubblicazioni sull’argomento sono in prevalenza strettamente tecniche o redatte in lingua inglese (lingua della scienza), in quanto pensate per esperti.
Il fatto che la lingua italiana annoveri pochi scritti divulgativi a riguardo e le poche e tecniche informazioni sulla sindrome costituiscono le motivazioni che hanno sostenuto la traduzione di questo testo.

Mostra/Nascondi contenuto.
1 INTRODUZIONE Con il presente lavoro si propone una traduzione dal tedesco all’italiano di un testo di divulgazione scientifica e relativa analisi. Tale traduzione risulta finalizzata non alla pubblicazione, bensì solamente all’analisi del testo di partenza e di arrivo, al fine di evidenziare le difficoltà e le problematiche che si riscontrano nel confronto tra la lingua tedesca e quella italiana. Per tale ragione ogni riferimento alla cultura tedesca e al funzionamento delle terapie negli Stati di lingua tedesca viene lasciato tale come nella versione originale. Il manuale tradotto si intitola Ratgeber Neglect ed è stato scritto dal Professor Georg Kerkhoff, con l’aiuto di Günter Neumann e di Joachim Neu. Il testo affronta e spiega la Sindrome da neglect a chi ne è stato colpito e ai parenti del malato. Questa sindrome, detta anche eminegligenza spaziale unilaterale, è un disturbo della percezione, che ha come conseguenza l’incapacità a prestare attenzione a una porzione specifica del campo visivo e del proprio corpo. È una malattia particolarmente frequente in seguito a ictus ed emorragie cerebrali e dalla quale generalmente si guarisce dopo la prima fase successiva al danno cerebrale. La percentuale dei casi in cui il neglect persiste in maniera permanente è inferiore a quella dei casi di guarigione; di conseguenza le pubblicazioni sull’argomento sono in prevalenza strettamente tecniche o redatte in lingua inglese (lingua della scienza), in quanto pensate per esperti. Il fatto che la lingua italiana annoveri pochi scritti divulgativi a riguardo e le poche e tecniche informazioni sulla sindrome costituiscono le motivazioni che hanno sostenuto la traduzione di questo testo. In base all’analisi del testo Ratgber Neglect si può affermare che si tratta di un testo di divulgazione scientifica, in cui tuttavia emerge anche la formazione prettamente tecnica degli autori. Per tale ragione nella prima parte viene approfondita la pubblicazione scientifica, al fine di analizzare le caratteristiche che contraddistinguono le sue diverse tipologie testuali, ossia il testo propriamente

Tesi di Laurea Magistrale

Facoltà: Lingue e Letterature Straniere

Autore: Federica Ruscasso Contatta »

Composta da 265 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1923 click dal 14/02/2014.

 

Consultata integralmente 7 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.