Auto elettriche e comportamento del consumatore: un'analisi sul rischio percepito e le intenzioni d'acquisto

Il rischio percepito connesso all'acquisto di un bene ha assunto una certa rilevanza nell'ambito del consumer behaviour. Nel presente elaborato si è ricorso a tale strumento per comprendere un mercato ancora poco sviluppato, e con un certo margine di potenzialità, come quello delle green cars. In particolar modo, la ricerca di carattere quantitativo ha evidenziato delle relazioni forti e statisticamente rilevanti tra rischio percepito ed intenzione all'acquisto di un'auto elettrica. E' stata altresì svolta un'analisi del rischio complessivo come modello multicomponente (rischio funzionale, rischio finanziario, rischio sociale, rischio psicologico, rischio fisico), attraverso un'analisi di regressione multipla. Infine, sono stati passati in rassegna i principali metodi di riduzione del rischio individuati dalla letteratura di riferimento. Il rischio percepito è un concetto polivalente in ambito aziendale: una corretta analisi sua e delle sue componenti può tornare utile alla funzione marketing in ottica di allocazione delle risorse (e.g. nella pianificazione delle politiche di comunicazione), come base per comunicazioni di tipo comparativo o come driver per lo sviluppo di altre attività (positioning, brand image). Quello delle auto elettriche e della mobilità sostenibile in generale sono temi di assoluta attualità: non è un caso che sempre più case automobilistiche stiano arricchendo la loro offerta con modelli elettrici o ibridi.

Mostra/Nascondi contenuto.
2 Abstract 5 6 Il rischio percepito connesso all’acquisto di un bene ha assunto una certa rilevanza 7 nell’ambito del consumer behaviour. Nel presente elaborato si è ricorso a tale 8 strumento per comprendere un mercato ancora poco sviluppato, e con un certo 9 margine di potenzialità, come quello delle green cars. In particolar modo, la ricerca 10 di carattere quantitativo ha evidenziato delle relazioni forti e statisticamente rilevanti 11 tra rischio percepito ed intenzione all’acquisto di un’auto elettrica. E’ stata altresì 12 svolta un’analisi del rischio complessivo come modello multicomponente (rischio 13 funzionale, rischio finanziario, rischio sociale, rischio psicologico, rischio fisico), 14 attraverso un’analisi di regressione multipla. Infine, sono stati passati in rassegna i 15 principali metodi di riduzione del rischio individuati dalla letteratura di riferimento. Il 16 rischio percepito è un concetto polivalente in ambito aziendale: una corretta analisi 17 sua e delle sue componenti può tornare utile alla funzione marketing in ottica di 18 allocazione delle risorse (e.g. nella pianificazione delle politiche di comunicazione), 19 come base per comunicazioni di tipo comparativo o come driver per lo sviluppo di 20 altre attività (positioning, brand image). Quello delle auto elettriche e della mobilità 21 sostenibile in generale sono temi di assoluta attualità: non è un caso che sempre 22 più case automobilistiche stiano arricchendo la loro offerta con modelli elettrici o 23 ibridi. 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Economia

Autore: Michele Lombardo Contatta »

Composta da 72 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1914 click dal 15/04/2014.

 

Consultata integralmente 5 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.