Skip to content

Lord Jim nello specchio della critica saidiana

Informazioni tesi

Autore: Alessandro Moretti
Tipo: Laurea liv.I
Anno: 2013-14
Università: Università degli Studi di Urbino
Facoltà: Lingue e Letterature Straniere
Corso: Lingue e letterature straniere
Relatore: GualtieroDe Santi
Lingua: Italiano
Num. pagine: 35

Nella presente tesi l'opera Lord Jim di Joseph Conrad viene posta nell'orbita della critica di Edward Wadie Said.
Alcune considerazioni fatte da Said nella sua indagine critica sulla letteratura in epoca imperialista vengono applicate al protagonista del romanzo e al suo autore attraverso un elemento di partenza che lega entrambi: la passione per la letteratura d'avventura.
Il processo di analisi si è sviluppando tenendo in considerazione e studiando anche il lavoro di altri critici letterari che hanno trattato le opere di Conrad, in particolar modo il Lord Jim, in ambito postcoloniale.
La tesi si sviluppa in cinque capitoli iniziando con la collocazione del romanzo in una determinata area geografica (il Sud-Est asiatico) attraverso l'analisi di alcuni passaggi.
Si passa poi a parlare del processo storico che era in atto in quelle zone alla fine del diciannovesimo secolo da parte delle nazioni europee con l'obiettivo di dare al lettore una visione d'insieme dell'epoca imperialista in cui il Lord Jim è stato creato.
Successivamente vengono introdotti alcuni elementi della critica di Said tratti in particolar modo da due delle sue opere più celebri:
Culture and Imperialism e Orientalism.
Said attraverso le sue analisi su Conrad, ma anche su altri autori dell'epoca, riconosce alla letteratura il potere di farsi portavoce tra le popolazioni dell'ideale imperialista.
Un ideale che ha come obiettivo quello di elaborare una ragione che potesse giustificare le politiche e il dominio da parte delle nazioni europee in determinate zone del mondo.
Inoltre Said riscontra in un autore immerso in un contesto imperialista come Conrad un'atipicità rispetto agli altri scrittori dell'epoca.
Più avanti si passa a parlare della letteratura d'avventura e della sua influenza sulle popolazioni in generale e su Conrad in particolare rimarcando i valori ad essa annessi.
Lo stesso Conrad assimila dalla letteratura d'avventura valori come ordine, lavoro, fedeltà e onorabilità applicandoli alla vita reale.
Valori che applicati nella realtà del contesto storico del periodo si mettono a servizio dell'imperialismo britannico.
Il quinto capitolo è dedicato all'analisi del Lord Jim attraverso le esperienze del protagonista.
Dal romanzo vengono estratti i passaggi più importanti e analizzati attraverso l'opinione di alcuni famosi critici letterari con l'intento di osservare gradualmente l'evoluzione dell'ideale imperialista in Jim e tutto ciò che ne consegue o meno nell'arco della narrazione.
Nell'ultima parte si traggono le conclusioni riguardo le tematiche svolte nei capitoli precedenti della tesi.
Dalle analisi si deduce che sia in Conrad che nel protagonista del romanzo la letteratura d'avventura crea una serie di valori che vanno a formare un ideale di condotta con esiti differenti.
Questo ideale si fa imperialista quando, applicato alla realtà, si mette al servizio degli interessi materiali delle nazioni.
Nel momento in cui abbandona la vita di mare Conrad inizia a mettere in discussione il sistema imperialista e i valori che lo sorreggono. Attraverso la parabola di Jim emerge l'atipicità di cui parla Said legata allo scontento di Conrad per un'epoca dove i material interests non lasciano più spazio né ai sognatori né ad una morale onorevole.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
Riassunto tesi Nella presente tesi l’opera Lord Jim di Joseph Conrad viene posta nell’orbita della critica di Edward Wadie Said. Alcune considerazioni fatte da Said nella sua indagine critica sulla letteratura in epoca imperialista vengono applicate al protagonista del romanzo e al suo autore attraverso un elemento di partenza che lega entrambi: la passione per la letteratura d’avventura. Il processo di analisi si è sviluppando tenendo in considerazione e studiando anche il lavoro di altri critici letterari che hanno trattato le opere di Conrad, in particolar modo il Lord Jim, in ambito postcoloniale. La tesi si sviluppa in cinque capitoli iniziando con la collocazione del romanzo in una determinata area geografica (il Sud-Est asiatico) attraverso l’analisi di alcuni passaggi . Si passa poi a parlare del processo storico che era in atto in quelle zone alla fine del diciannovesimo secolo da parte delle nazioni europee con l’obiettivo di dare al lettore una visione d’insieme dell’epoca imperialista in cui il Lord Jim è stato creato. Successivamente vengono introdotti alcuni elementi della critica di Said tratti in particolar modo da due delle sue opere più celebri: Culture and Imperialism e Orientalism. Said attraverso le sue analisi su Conrad, ma anche su altri autori dell’epoca, riconosce alla letteratura il potere di farsi portavoce tra le popolazioni dell’ ideale imperialista. Un ideale che ha come obiettivo quello di elaborare una ragione che potesse giustificare le politiche e il dominio da parte delle nazioni europee in determinate zone del mondo.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario, dalla commissione in sede d'esame, e - se pubblicata su Tesionline - anche dalla nostra redazione.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

joseph conrad
orientalismo
colonialismo
edward said
sud-est asiatico
heart of darkness
cultura e imperialismo
lord jim
marlow
romanzi di avventura

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani

Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi?
Quale sarà il docente più disponibile?
Quale l'argomento più interessante per me?
...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile


La tesi l'ho già scritta, ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri. Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi