Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Smart Education - Una soluzione per la Città Intelligente

Nell'ottica di una crescita intelligente, sostenibile ed inclusiva cui il nostro continente è chiamato ad ottenere da qui ai prossimi anni, la città è il luogo dove si giocano le principali sfide inerenti gli obiettivi globali indicati dalla strategia Europa 2020 avviata dalla Commissione Europea. Il processo verso la realizzazione di una Smart City (città intelligente) identificata dai pilastri di innovazione, partecipazione e sostenibilità punta a migliorare la qualità di vita dei residenti di un'area urbana grazie all'esteso utilizzo delle tecnologie informatiche. In questo scenario si colloca la tematica principale della tesi: la Smart Education. Intesa come un insieme di interventi coordinati e ragionati che sappiano educare alla tecnologia e con la tecnologia, la Smart Education si pone come pilastro fondamentale nel processo che porta a definire "smart" una città. Chiarendo l'assoluta centralità della figura umana nell'evoluzione intelligente della città in rapporto alla piattaforma tecnologica abilitante basata sulla filosofia del Web 2.0 caratterizzata dai principi della partecipazione, condivisione e cooperazione e prendendo coscienza della situazione di digital divide che attanaglia la società dell'informazione e della conoscenza generando nuove forme di esclusione sociale, viene dimostrata l'assoluta necessità di fondare un regime formativo che garantisca la necessaria competenza digitale, intesa come capacità tecnica ma soprattutto come uso consapevole e responsabile degli strumenti tecnologici, e che vede nella scuola il suo motore propulsore. L'educazione al digitale è dunque un obiettivo dichiarato e imprescindibile che costituisce la base per formare la cosiddetta cittadinanza digitale, costituita da cittadini "smart", cittadini nuovi, attivi e consapevoli di una città che valorizza i contenuti prodotti dagli individui grazie all'attuazione di politiche anch'esse "smart" identificative di una Governance cittadina partecipata e trasparente.

Mostra/Nascondi contenuto.
Smart Education: una soluzione per la Città Intelligente 3 Introduzione Nell’ottica di una crescita intelligente, sostenibile ed inclusiva cui il nostro continente è chiamato ad ottenere da qui ai prossimi anni, la città è il luogo dove si giocano le principali sfide inerenti gli obiettivi globali indicati dalla strategia Europa 2020 avviata dalla Commissione Europea. Il processo verso la realizzazione di una Smart City (città intelligente) identificata dai pilastri di innovazione, partecipazione e sostenibilità punta a migliorare la qualità di vita dei residenti di un’area urbana grazie all’esteso utilizzo delle tecnologie informatiche. In questo scenario si colloca la tematica principale della tesi: la Smart Education. Intesa come un insieme di interventi coordinati e ragionati che sappiano educare alla tecnologia e con la tecnologia, la Smart Education si pone come pilastro fondamentale nel processo che porta a definire “smart” una città. Chiarendo l’assoluta centralità della figura umana nell’evoluzione intelligente della città in rapporto alla piattaforma tecnologica abilitante basata sulla filosofia del Web 2.0 caratterizzata dai principi della partecipazione, condivisione e cooperazione e prendendo coscienza della situazione di digital divide che attanaglia la società dell’informazione e della conoscenza generando nuove forme di esclusione sociale, viene dimostrata l’assoluta necessità di fondare un regime formativo che garantisca la necessaria competenza digitale, intesa come capacità tecnica ma soprattutto come uso consapevole e responsabile degli strumenti tecnologici, e che vede nella scuola

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali

Autore: Ramon Cuoco Contatta »

Composta da 92 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2795 click dal 13/05/2014.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.