Skip to content

Gli eventi musicali: teoria ed evidenza empirica

Informazioni tesi

  Autore: Marco Lucà
  Tipo: Laurea liv.II (specialistica)
  Anno: 2013-14
  Università: Università degli Studi di Bologna
  Facoltà: Economia
  Corso: Economia e management del turismo
  Relatore: Maria Letizia Guerra
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 175

Il presente lavoro si propone di analizzare il settore degli eventi proponendo di applicare i concetti del project management e del marketing dello spettacolo nell'organizzazione di un evento concreto. La prima parte fornirà la giusta contestualizzazione dell'argomento stabilendo la definizione di evento e le possibili classificazioni. L'oggetto dello studio è contestualizzato ai cosiddetti "eventi professionali" definiti come manifestazioni di rilievo appositamente progettati per dare un preciso messaggio a un determinato segmento di pubblico. L'analisi sarà poi finalizzata alla simulazione della creazione di un evento concertistico attraverso le strategie del project management e i concetti del marketing dello spettacolo. Per fare ciò si esporranno le dovute definizioni e il modus operandi che ne deriva. Nella seconda parte verranno forniti i dati numerici e qualitativi del settore, ripercorrendo quello che è stato il trend di sviluppo e gli eventuali momenti critici. Si procederà con l'esposizione di dati macro – economici e di valori concernenti i consumatori, al fine di individuare una correlazione tra alcuni parametri e la partecipazione ad un evento. Il terzo capitolo evidenzierà i casi di successo in Italia e nel Mondo, utili a monitorare gli esempi positivi di gestione e su cosa esse si concentrano. Utilizzando tutte le informazioni acquisite, si passerà alla simulazione di un evento concertistico sviluppato in tre giornate. Questa formula è definibile come festival di eventi musicali intesa come manifestazione avente durata di uno o più giorni, che prevede una serie di esibizioni e spettacoli accomunati da un tema, organizzate da una rete di attori che tendono al perseguimento dei propri obiettivi sociali, culturali, economici o di richiamo turistico. Si alterneranno, quindi, step teorici e pratici fino alle fasi conclusive in cui si stabilirà se vi sono le effettive possibilità di rendere concreto l'evento simulato.
L'interesse verso questi argomenti nasce da una mia lunga esperienza lavorativa nel campo della musica e in particolare delle radio locali. Gli studi presso l'Università della Calabria e l'Università di Bologna hanno permesso di apprendere quale fossero le migliori strategie di gestione di aziende impegnate nei settori più disparati del Turismo. Collaborando presso Radio Gioiosa Marina, emittente radiofonica calabrese con frequenze in FM e in streaming audio, ho potuto tastare quali fossero effettivamente le potenzialità del marketing, specializzandomi nella vendita di pacchetti di promozione per artisti e band emergenti. Questa particolare attività è sfociata nell'organizzazione di un contest musicale presso i maggiori social network (Facebook, Twitter, Google plus) che ha ottenuto ottimi risultati, di fatti, durante lo svolgimento del contest, la pagina aziendale ha ricevuto più di 50.000 visualizzazioni e il sito web, il quale era stato appena ricreato e aveva appena azzerato i contatori, è passato a 6000 visite in circa 60 giorni. Da questo successo deriverà l'inserimento della stessa iniziativa nell'evento musicale oggetto della simulazione.
La scelta di studiare questo argomento deriva, inoltre, dalla mia esperienza lavorativa presso il service audio/luci della stessa società (in qualità di tecnico delle luci). Essa fornisce il proprio supporto tecnico a manifestazioni organizzate in Calabria. Manca, all'interno della stessa azienda, una divisione che organizza gli spettacoli, lavorando invece solo su commissione. L'obiettivo del presente elaborato è stato quello di avviare una nuova attività per quest'azienda, utilizzando tutte le conoscenze acquisite durante gli studi universitari.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
1 INTRODUZIONE Il presente lavoro si propone di analizzare il settore degli eventi proponendo di applicare i concetti del project management e del marketing dello spettacolo nell‘organizzazione di un evento concreto. La prima parte fornirà la giusta contestualizzazione dell‘argomento stabilendo la definizione di evento e le possibili classificazioni. L‘oggetto dello studio è contestualizzato ai cosiddetti ―eventi professionali‖ definiti come manifestazioni di rilievo appositamente progettati per dare un preciso messaggio a un determinato segmento di pubblico. L‘analisi sarà poi finalizzata alla simulazione della creazione di un evento concertistico attraverso le strategie del project management e i concetti del marketing dello spettacolo. Per fare ciò si esporranno le dovute definizioni e il modus operandi che ne deriva. Nella seconda parte verranno forniti i dati numerici e qualitativi del settore, ripercorrendo quello che è stato il trend di sviluppo e gli eventuali momenti critici. Si procederà con l‘esposizione di dati macro – economici e di valori concernenti i consumatori, al fine di individuare una correlazione tra alcuni parametri e la partecipazione ad un evento. Il terzo capitolo evidenzierà i casi di successo in Italia e nel Mondo, utili a monitorare gli esempi positivi di gestione e su cosa esse si concentrano. Utilizzando tutte le informazioni acquisite, si passerà alla simulazione di un evento concertistico sviluppato in tre giornate. Questa formula è definibile come festival di eventi musicali intesa come manifestazione avente durata di uno o più giorni, che prevede una serie di esibizioni e spettacoli accomunati da un tema, organizzate da una rete di attori che tendono al perseguimento dei propri obiettivi sociali, culturali, economici o di richiamo turistico. Si alterneranno, quindi, step teorici e pratici fino alle fasi conclusive in cui si stabilirà se vi sono le effettive possibilità di rendere concreto l‘evento simulato. L‘interesse verso questi argomenti nasce da una mia lunga esperienza lavorativa nel campo della musica e in particolare delle radio locali. Gli studi presso l‘Università della Calabria e l‘Università di Bologna hanno permesso di apprendere quale fossero le migliori strategie di gestione di aziende impegnate nei settori più disparati del Turismo. Collaborando presso Radio Gioiosa Marina, emittente radiofonica calabrese con frequenze in FM e in streaming audio, ho potuto tastare quali fossero effettivamente le potenzialità del marketing, specializzandomi nella vendita di pacchetti di promozione per artisti e band emergenti. Questa particolare attività è sfociata nell‘organizzazione di un contest musicale presso i maggiori

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

statistica
turismo
project management
concerti
organizzazione eventi
eventi musicali
live
marketing dello spettacolo
event manager
realizzazione di un evento

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi