Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Creare, Fecondare e trasformarsi

Questa tesi è il risultato di un percorso di maturazione personale e denso di significato. Sottolinea l'integrazione tra "essere" " divenire" e "saper fare". Consigliata la lettura e l'approfondimento a chi vuole intraprendere la professione di Counselor scevra da concetti stereotipati.

Mostra/Nascondi contenuto.
CAPITOLO I COUNSELING E PSICOTERAPIA ORIGINE E DIFFUSIONE Per aprire questa sezione dedicata all’origine del counseling e del counselor come figura professionale, dovrei andare a ritroso fino agli anni 50’ e forse oltre 1 , esplicitando le prime metodiche adottate da teorici e studiosi di spiccata fama (tra i quali Rollo May e Carl Rogers), descrivendo con dovizia di particolari tante notizie e documentazioni relative a questo nuovo approccio affettivo nei confronti del cliente, secondo quanto detto o esperito sia dai capostipiti che dai fruitori. Ma al possibile lettore di questa mia analisi, interessa veramente come nasce il counseling? La mia descrizione storica non apporterebbe grandi novità o postille facilmente ritrovabili in testi autorevoli e pagine web, tra l’altro molto frammentate e personalizzate secondo scuole di riferimento e di adozione della metodica. Pur tuttavia, è necessaria una breve introduzione che a mio parere e scelta, credo debba essere sintetica senza sminuirne l’importanza e la sua diffusione. Cosa è che caratterizza e distingue il counseling rispetto all’approccio psicoterapico? E soprattutto ci sono sostanziali differenze e limiti tra l’uno e l’altro? 1 Secondo alcune documentazioni già agli inizi del ‘900 il termine viene usato negli Stati Uniti per definire il ricollocamento dei soldati nella società civile dopo la guerra. 1

Tesi di Specializzazione/Perfezionamento

Autore: Stefano Grimaldi Contatta »

Composta da 25 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 647 click dal 17/06/2014.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.