Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La tutela del consumatore in un mercato bancario di massa

A partire dagli anni Cinquanta nella tutela del consumatore viene ad essere compresa anche la tutela del consumatore dei servizi bancari e finanziari. Lungo questa linea si situa un progressivo cambiamento nella fisionomia dei prodotti bancari, che recentemente hanno "cessato di essere di fatto prodotti per un consumo d'élite per trasformarsi in prodotti per un consumo di massa". In questi ultimi tempi la questione si è infatti accentuata a seguito della comparsa di prodotti sempre più sofisticati e di metodi di produzione e di distribuzione dei servizi sempre più complessi. L'informazione alla clientela e la trasparenza delle condizioni contrattuali, la comprensione e l'utilizzo dei servizi medesimi rappresentano il fulcro della tutela del consumatore di strumenti/prodotti finanziari. La tutela del consumatore è diventata un'esigenza concreta all'interno delle nostre società di consumo che tendono a salvaguardare il privati utente da possibili abusi: la protezione riguarda pertanto tutti i privati che, ricorrendo ai prestiti finanziari per scopi non inerenti all'attività professionale in ragione dello stato di necessità in cui talvolta vengono a trovarsi, potrebbero essere coinvolti in pericolose situazioni di "indebitamento progressivo ed essere vittime di speculatori e strozzini".

Mostra/Nascondi contenuto.
1 INTRODUZIONE L’analisi della tutela del consumatore in un mercato bancario di massa ha messo in luce una tendenza che sembra essersi estesa dai tradizionali campi della qualità dei prodotti/servizi alla trasparenza delle condizioni contrattuali nel settore dei servizi finanziari e bancari, nonché alla ricerca di forme e strumenti alternativi atti a tutelare i diritti dei consumatori. Il fenomeno della protezione del consumatore, come movimento culturale economico-sociale e giuridico, è sorto e si è sviluppato negli Stati Uniti, sulla base di un ordinamento giuridico che già da tempo prevede forme di controllo e di sanzione. A partire dagli anni Settanta nascono in Europa (in particolare in Francia, Germania, e Gran Bretagna)

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Gaetano Bizzoco Contatta »

Composta da 230 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3298 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 19 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.