Skip to content

Innovation, Opportunities and Outlooks in the Music Industry

Informazioni tesi

  Autore: Andrea Baldereschi
  Tipo: Laurea liv.II (specialistica)
  Anno: 2013-14
  Università: Politecnico di Torino
  Facoltà: Ingegneria
  Corso: Ingegneria gestionale
  Relatore: Loretta Rosso
  Lingua: Inglese
  Num. pagine: 146

A deepen description of the music scenario in terms of music sales and in terms of manufacture industry. The music industry is the best example of innovation due to the digital revolution, while the musici manufacture industry is in great expansion thanks to the raising number of potential customers who approach music production and performance.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
Introduction “The music industry has faced for first compared to others the epochal switch from analog to digital.” Alessandro Massara, Universal Music Italy The first thing I want everybody to know about this thesis is that is widely experience based. I’m 25 years old and I’ve been working in the music scoop for more that 10 years. Mostly in Italy, also in Spain and France and, with this last exciting stage, in the United States. Being an electronic music producer I’ve been in touch with every side of the industry as an artist, as a promoter and, now, as a marketing director assistant in the manufacturing industry. Even tough my work is about music industry in general, my experience is about electronic music, the fastest developing sector in this market; for this reason I will mainly focus my thoughts and analysis on this part that can be quite often assimilated to the entire industry (maybe sometimes it’s just ahead than the rest in terms of market dynamics). I also want to say a couple of things about the studies I’m going to end. When I started my path at Politecnico di Torino five years ago, I obviously couldn’t imagine how things would have gone. I knew I was meant to travel because my course is fashioned to take people around Europe and, eventually, around the world. As I started studying, in the shoes of a discrete student (nothing more than that) I started figuring out, slowly, day by day, that I was very lucky. I don’t want it to sound like a prosaic commendation to the people who are now giving me a degree, I would just like the reader to focus on what happened during my last five years of life. I got at Politecnico in 2009 that I was on all effects a boy. The only thing I knew was that I loved music and that, a few months before of that moment, I experimented the feeling of getting a world success with a track I had produced one morning in my bedroom. I decided to carry on studying for multiple reasons: my parents, my future and my friends. I could have decided to stop studying and to focus on something that could (maybe) turned into a real job, but I decided I wanted to continue to discover all I could about the world. Now, that I’m 25 years-old an I’m officially going to stop being a student (such a creepy feeling) I find myself again in Torino, again at Politecnico but with so many new things in my head and in my personality. Thanks to this course I learnt three new languages, I’ve been living in three new countries, in two different continents, I’ve been meeting and living persons from all over the world and I’ve been understanding so many new things about the music market. 5

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

innovazione
musica
produzione
manifattura
strumenti musicali
musica on line
industria musicale
servizi royalties
business model musicale
mercato digitale

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi