Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Antenne planari a slot per applicazioni UWB con filtro elimina banda

Analisi teorico sperimentale di antenne planari a slot per applicazioni uwb su substrati rt/duroid 5870 e rt duroid 6006 per applicazioni uwb con filtro elimina banda centrato alla frequenza di 5.45 GHz

Mostra/Nascondi contenuto.
Introduzione Negli ultimi anni si è assistito ad uno sviluppo sempre crescente delle applicazioni a radiofrequenza, dalle comunicazioni wireless, ai radar ad elevata risoluzione fino ai sistemi di posizionamento globale. La tecnologia Ultra Wide Band (UWB), descritta nello standard IEEE 802.15.3a come tecnica di trasmissione nelle reti wireless a corto raggio ed elevato data-rate, HR-WPAN (High Rate-Wireless Personal Area Network), sembra molto promettente per il prossimo futuro, essendo caratterizzata dall’utilizzo di una banda molto larga (3.1-10.6 GHz) con ridotta densità spettrale di potenza. Queste caratteristiche rendono i sistemi UWB molto attraenti sia per il trasferimento di dati ad elevato bit-rate su brevi distanze, che per le misure di tempo di volo del segnale necessarie in sistemi di localizzazione, ed in molte altre applicazioni. La ridotta durata degli impulsi trasmessi permette di ottenere elevata immunità a fenomeni di fading, mentre la bassa densità spettrale di potenza, inferiore al livello del rumore di fondo, si traduce in assenza di interferenza verso i sistemi a banda stretta che operano nello stesso range di frequenza. Tuttavia per evitare possibili interferenze con altri sistemi wireless che possono trovarsi nelle immediate vicinanze (LAN, WLAN ), una caratteristica spesso desiderabile per le antenne UWB è quella di possedere una banda che ricopra il range 3.1 - 10.6 GHz non in maniera estesa, ma con un’interruzione in prossimità dei 5 GHz. Infatti l’uso della banda 5.15 - 5.825 GHz è assegnato agli standard IEEE 802.11.a e HIPERLAN/2, e poiché il livello di potenza per i sistemi WLAN risulta circa 70 dB più alto rispetto a quello dei sistemi UWB, questi ultimi risulterebbero penalizzati in termini di interferenza intorno a quellafrequenza. Ottenereuntroncamentodellabandaa5GHzdiventaquindiunaspetto molto utile ai fini di un più efficiente funzionamento dell’antenna UWB. Ed è proprio in questo contesto che nasce il nostro studio. Scopo del lavoro di tesi proposto è lo studio simulativo-sperimentale di antenne planari in tecnologia a microstrip, con slot circolare di raggio 15 mm, che rispecchiano le caratteristiche dello standard Ultra Wide Band (UWB), realizzate su due tipi di substrati dielettrici, RT/Duroid 5870 a bassa costante iv

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Giuseppe Borzi Contatta »

Composta da 149 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 480 click dal 26/09/2014.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.