Skip to content

Business e Programmazione Neuro Linguistica

Informazioni tesi

  Autore: Claudio Barbato
  Tipo: Laurea liv.I
  Anno: 2009-10
  Università: Università degli Studi Gabriele D'Annunzio di Chieti e Pescara
  Facoltà: Scienze Manageriali
  Corso: Economia e Management
  Relatore: Galliano Cocco
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 83

Il presente lavoro si propone di verificare se, ed in quali ambiti, l’adozione della Programmazione Neuro Linguistica, da qui in avanti semplicemente PNL, può essere utile in azienda e nel mondo del lavoro in genere.
La PNL, come vedremo nei capitoli successivi, è determinante nel supportare la struttura organizzativa e la funzione manageriale delle imprese di qualsiasi dimensione e settore di business. Le persone sono la più grande risorsa che le organizzazioni hanno a disposizione per la realizzazione della loro specifica missione. Non è immaginabile, quindi, nel mondo delle imprese di oggi, una funzione manageriale priva di competenze relazionali e comunicazione efficaci. Il successo di un’organizzazione, che intende mantenere un vantaggio competitivo, e del suo management, non può prescindere dalla cura di tali competenze, che devono ormai imprescindibilmente accompagnare le abilità tecniche specifiche (skill), nell’ambito di materie quali l’economia, l’ingegneria, la statistica, ecc. E’ dimostrato che il 70% delle attività gestionali coinvolgono persone e rapporti umani.
La PNL è sempre più riconosciuta quale strumento del successo delle organizzazioni, e capace di influenzare il processo manageriale; infatti, come vedremo, viene scelta per essere utilizzata in molte aziende multinazionali per la formazione dei propri manager. Sempre più di frequentemente, infatti, si sente parlare di coaching, l’attività di formazione che tende a sviluppare nel management le abilità necessarie per gestire con successo il patrimonio di risorse umane a disposizione delle organizzazioni. Parliamo particolarmente degli aspetti più legati alle relazioni interpersonali, alla motivazione, alla flessibilità comportamentale, al miglioramento delle prestazioni, al raggiungimento degli obiettivi; quegli aspetti cioè, che vanno sotto il nome di leadership, parola inglese che sintetizza la capacità di immaginare obiettivi ambiziosi (visioning), di influenzare, motivare e incoraggiare il gruppo per il raggiungimento degli stessi.
Negli ultimi anni, anche per l’azione della concorrenza globale, l'organizzazione del lavoro ha subito molti cambiamenti in tutto il mondo.
Ciò che normalmente è chiamata globalizzazione ha determinato la richiesta di prodotti e servizi, con un sempre migliore rapporto qualità prezzo, prestazioni di lavoro (performance) sempre più di alto livello, organizzazioni sempre più efficienti e rapide a reagire alle nuove sfide.
Le organizzazioni hanno subito un processo di semplificazione e sono, quindi, diventate sempre più snelle (lean organization), con evidenti impatti sull'efficienza e sui costi.
E’da alcuni anni che sentiamo sempre più spesso termini quali organizzazione in team, team performance, obiettivi di team, missione aziendale ecc.
L’intento, quindi, proseguendo quanto dicevamo poc'anzi, è capire se la PNL può essere utile nello sviluppo di alte prestazioni lavorative, quelle, cioè, capaci di far centrare gli obiettivi dell’organizzazione, sia a livello personale che a livello di team. E’ capace la PNL di migliorare la capacità dell’individuo di interagire con altri elementi del team, e del team quale elemento unitario per il raggiungimento degli scopi che l’organizzazione si è data?
Possiamo dire che la PNL è utile in tutte le situazioni in cui due o più persone hanno necessità di interagire per raggiungere dei risultati.
Vediamo ora alcuni aspetti della vita delle organizzazioni, con particolare attenzione a quelle che si prefiggono un obiettivo economico.
La vendita e la negoziazione sono altri aspetti importanti del business; basti pensare all'organizzazione commerciale di una qualsiasi impresa. La negoziazione ritorna frequentemente nelle dinamiche relazionali del gruppo di lavoro (Team) e la impariamo fin dalle prime fasi della vita sociale, per esempio nell'ambito della famiglia: c’è negoziazione quando gli adolescenti cercano di ottenere dai genitori il permesso di rientrare più tardi, quando cercano di convincerli all'acquisto di un motorino ecc.
Tornando alle organizzazioni del mondo del lavoro: abbiamo esempi di negoziazione quando dobbiamo convincere altre entità dell’organizzazione della qualità dei nostri servizi (vendere il proprio lavoro), negoziare la propria retribuzione, discutere con il proprio responsabile la valutazione della performance annuale (Management by Objective) ecc.
Non possiamo poi trascurare l’influenza della PNL sulla comunicazione e la motivazione. Una comunicazione efficace è decisiva per il successo nel mondo del lavoro per come lo conosciamo oggi. Pensiamo alla comunicazione da e verso l’esterno o nell'ambito dell’organizzazione stessa. [...]

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
3 Introduzione Il presente lavoro si propone di verificare se , ed i n quali ambiti, l’adozione della Programmazione Neuro Linguistica, da qui in avanti se mplicemente P NL, può essere ut ile in azienda e nel mondo del lavoro in genere. La PNL, come vedremo nei capitoli successivi, è determinante nel su pportare la struttura organizzativa e la funzione manageriale delle imprese di qualsiasi dimensione e settore di business. Le per sone sono la più gra nde ri sorsa che le organizzazioni hanno a disposizione per la realizzazione della loro sp ecifica missione. Non è im maginabile, quindi, nel mondo delle imprese di oggi , una funzione manageriale priva di com petenze relazionali e com unicazione efficaci. Il successo di un’organizzazione, che i ntende mantenere un vantaggio competitivo, e de l su o management, non può prescindere dalla cura di t ali competenze, che devono ormai imprescindibilmente ac compagnare le abilità tecniche specifiche (skill), nell’ambito di materie qual i l’economia, l’ingegneria, la statistica, ecc. E’ dimostrato che il 70% delle attività gestionali coinvolgono persone e rapporti umani. La PNL è sempre più riconosciuta qual e strumento del successo delle organizzazioni, e capace di in fluenzare il processo manageriale; infatti, come vedremo, viene scelta per essere utilizzata in molte az iende multinazionali per la formazione dei propri manager. Se mpre più di frequentemente, infatti, si sente parlare di coaching, l’attività di formazione che te nde a sviluppare nel ma nagement l e

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

management
leadership
negoziazione
psicologia del lavoro
pnl
programmazione neuro linguistica
pnl mondo del lavoro
pnl e business
comunicazione nel business
pnl hr

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi